The Legend of Heroes: Trails of Cold Steel III è un gioco di ruolo stile giapponese, sviluppato da Nihon Falcom e pubblicato da NIS America. Fa parte della Trails serie, che a sua volta rientra nello storyline del famoso franchise The Legend of Heroes. È infatti il sequel di The Legend of Heroes: Trails of Cold Steel II. Questo titolo è già uscito per per PlayStation 4 nell’ottobre 2019. Mentre questo porting per Nintendo Switch e Microsoft Windows è arrivato sui nostri scaffali il 20 giugno 2020.

Il titolo non è localizzato nella lingua italiana, ma solo in inglese e francese, oltre alla lingua originale. Ovviamente i testi non sono molti complessi e consentono la comprensione dello svolgimento della trama anche a chi ha poca dimestichezza con l’inglese. Aspetto prezioso di questa versione per Nintendo Switch è l’inserimento di 26 oggetti cosmetici gratuiti ed esclusivi. 

La trama, come dicevamo all’inizio, riparte da dove si è conclusa nel capitolo precedente. Aspetto interessante è che la storia è stata realizzata sia per i fan vecchi che nuovi. Infatti, è anche inclusa un’introduzione interattiva che permettere ai nuovi giocatori di conoscere le vicende precedenti.

È passato circa un anno e mezzo dalla guerra civile di Erebon, in cui ci sono stati diversi avvicendamenti e scontri tra i paesi sulla politica interna dell’Impero. Anche il protagonista, Rean Schwarzer, ha avuto il suo bel da fare. Dopo essersi diplomato alla Thors Military Academy, è diventato un istruttore presso il Thors Branch Campus, un’accademia giovane ma che riesce in breve tempo a ricoprire un ruolo importante nel palcoscenico nazionale.

Qui prende il comando una nuova Class VII che guiderà la nuova generazione di eroi verso un futuro incerto. Sebbene all’inizio regni la pace, si fa largo una terribile organizzazione di Ouroboros, che per lungo tempo ha tessuto un’oscura trama, che punta a portare l’intero continente in guerra. A noi e alla nostra squadra, composta anche da alcune vecchie conoscenze, fermare questo terribile piano.

Il sistema di gioco non ha nulla di innovativo rispetto al genere JRPG cui appartiene. Quindi si svolge con un tradizionale scontro con battaglie a turni, simili ai capitoli precedenti della saga, con la selezione delle azioni dal menù di battaglia. Il sistema di combattimento è però stato perfezionato, grazie all’implementazione dell’accelerazione delle battaglie, per rendere più fluide le transizioni nelle scene di battaglia. Sono stati anche mappati meglio i comandi di battaglia su pulsanti specifici evitando troppi menù di selezione. Infine sono state aggiunte le funzionalità Brave Order e Break System che aprono nuove possibilità sul campo di battaglia.

Dal punto di vista grafico The Legend of Heroes: Trails of Cold Steel III è veramente un bel vedere, realizzato con il massimo impegno e grazie all’uso del potente PhyreEngine che gli dona un gratificante impatto visivo. Resta probabilmente uno degli aspetti migliori del gioco, insieme alle immersive ambientazioni.

La cura delle texture è sicuramente di alto livello, sia per quanto riguarda gli ambienti di gioco, che per quanto concerne i personaggi, le collisioni e gli effetti globulari. In particolare, proprio il dettaglio e la resa della realizzazione poligonale dei personaggi, e di come questi sono stati modellati, è senza dubbio degna di nota.

La colonna sonora è un altro elemento di spicco che va ad impreziosire questo titolo. Le musiche sono state create da un quartetto di compositori di tutto rispetto che è riuscito a intessere un tappeto sonoro che ci accompagna magnificamente nelle ambientazioni e le loro atmosfere. Degni di menzioni sono anche gli effetti sonori durante le battaglie che rendono tutti gli scontri ancor più coinvolgenti.

Dal punto di vista della longevità, The Legend of Heroes: Trails of Cold Steel III, come per la maggior parte dei JRPG, non brilla sicuramente per durata. La mappa da esplorare è indubbiamente vasta, e anche le missioni che dovremo affrontare non sono poche, ma la trama non consente una grandissima libertà e quindi questo inficia molto l’aspetto della durabilità e godibilità del gioco. Per quanto riguarda le varietà delle ambientazioni, le vicende che dovremo dipanare per concludere il gioco ci terranno ben impegnati e mitigheranno un po’ il senso di brevità del titolo stesso.

In conclusione, The Legend of Heroes: Trails of Cold Steel III è un titolo imperdibile per tutti gli amanti del giochi di ruolo sullo stile giapponese, offre tutto quello che si possa desiderare da questo genere dal vasto seguito. Consigliato sia per chi non ha mai giocato questa famosa saga, ma imperdibile per chi invece la conosce già e vuole vedere come finisce la trilogia.

Acquista Trails of Cold Steel III

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui