Dopo ben 15 lungometraggi animati e un percorso durato 7 anni, la continuity creata con il DC Animated Movie Universe giunge alla sua conclusione con questo Justice League Dark: Apokolips War che tecnicamente dovrebbe essere il seguito dell’ottimo Justice League Dark del 2017 ma in realtà, come appena detto, funge da chiusa a tutte le vicende dei vari personaggi così come sono state sviluppate in questi anni.

Gli eventi di Justice League Dark: Apokolips War prendono il via quando Superman convoca tutti i membri della Justice League, e qualche ospite speciale come Lex Luthor e John Constantine, sul satellite della League per comunicare che Darkseid è in procinto di invadere la Terra.

Il piano è semplice: anticipare il signore di Apokolips invadendo per primi il pianeta e impedendo l’arrivo nel nostro sistema solare. Ma il piano fallisce, Darkseid attendeva già gli eroi e la battaglia si rivela un massacro.

Due anni dopo la Terra è una landa desolata che lo stesso Darkseid con l’aiuto degli eroi “convertiti” sta sfruttando per accrescere il potere di Apokolips. La resistenza è rappresentata da un manipoli di eroi fra cui un Superman ormai depotenziato a causa della kryptonite e Raven che a stento riesce a contenere il padre Trigon.

I due si recano da Constantine in cerca di aiuto, devono localizzare Damian Wayne.

Il loro piano è disperato: assaltare i macchinari che Darkseid utilizza per depauperare la Terra di modo da distrarre il grosso dei suoi parademoni evoluti con il DNA di Doomsday, utilizzare il boomdotto situato nella LexCorp per arrivare su Apokolips e distruggerlo proprio quando Darkseid è impegnato a conquistare OA.

La resistenza spera di poter liberare Batman dall’influenza di Darkseid grazie alla presenza di Damian ma in tutto questo non facendo i conti con Trigon.

Immanente come Crisi Finale e visionario come The New 52: Futures End, Justice League Dark: Apokolips War è un finale brutale e senza scampo per il DC Animated Movie Universe tant’è vero che la sua perentorietà ricorda un altro evento seminale nella storia dell’Universo DC cartaceo ovvero Crisi sulle Terre Infinite.

Che il film concluda un ciclo lo si capisce subito sin dalle prime battute con la quantità incommensurabile di eroi massacrati già nei primi minuti e il senso di finitezza che aleggia costantemente per un plot tanto lineare quanto ben studiato nel ritmo, grazie ad una regia puntuale, e nello svolgimento con alcuni semplici twist attuati al momento più opportuno.

I protagonisti alla fin fine sono John Constantine – giganteggia ancora una volta in veste di doppiatore Matt Ryan ovvero il Constantine televisivo – e la coppia Raven e Robin – protagonisti di un lunga sotto trama del DCAMU – che possono essere narrativamente piegati meglio alle esigenze della pellicola mostrando il percorso, spesso non condivisibile o appagante per tutti, del DCAMU in cui gli eroi principali sono testimoni dell’ultimo drammatico atto.

Un cast vocale stellare, un esecuzione coinvolgente per 90 minuti portano lo spettatore più navigato e intelligente a fare l’unico paragone possibile: il DC Animated Movie Universe è stata la risposta della DC al tanto osannato Marvel Cinematic Universe. Un medium simile ma sfruttato in maniera diversa ed il risultato è quantomeno pari se non fosse che la forma animata è ancora ritenuta leggermente inferiore a quella live action.

Badate bene non un film evento, non un adattamento pedissequo di un’opera in particolare ma un intero universo narrativo creato traendo ispirazione dal materiale fumettistico originale e capace di sviluppare una propria continuity e indipendenza narrativa.

E ora? Ora si cambia tutto per non cambiare nulla: qualcosa sarà migliore, qualcosa inevitabilmente si perderà. DC è già pronta a lanciare un nuovo film animato Superman: Man of Tomorrow, sarà l’alba di un nuovo universo animato? Non è dato saperlo per il momento ma come è giusto che sia si riparte da lui, da Superman primus inter pares.

Il DC Animated Movie Universe è morto, lunga vita al DC Animated Movie Universe (e a tutta l’animazione DC)!

Acquista Justice League Dark: Apokolips War in blu-ray cliccando QUI

telegra_promo_mangaforever_2

COMMENTA IL POST