Home RECENSIONI Recensione Anime e cartoni One Piece – Episodio 914: Inizia lo scontro – Il furente Luffy...

One Piece – Episodio 914: Inizia lo scontro – Il furente Luffy Vs. Kaido! | Recensione

Rufy attacca direttamente Kaido, mandando all'aria un piano architettato con cura.
Autore originale: Eiichiro Oda
Studio di animazione: Toei Animation
Capitoli corrispondenti del manga: capitolo 922-923 vol. 92
Data di uscita: 15 dicembre 2019

0
telegram_promo_mangaforever_3

Nonostante la puntata più recente dell’anime di One Piece sia incentrata sul tanto atteso scontro fra Luffy e Kaido, il combattimento fra i due in sé non riserva alcuna sorpresa, anzi, si dimostra piuttosto prevedibile e banale.

UNDER A SUN THAT’S SEEN IT ALL BEFORE

Come sono purtroppo costretta a constatare in diverse puntate dell’anime basato sull’opera di Eiichiro Oda, la necessità di rallentare la narrazione per non correre il rischio di allinearsi con le vicende narrate nel manga spinge Toei Animation a dilatare le azioni in maniera a volte davvero ridondante e irritante.

Un altro punto a mio avviso a sfavore di questo episodio è la presenza di una serie di elementi che rendono questa prima parte dello scontro banale e prevedibile, fra cui uno dei tanti stratagemmi adottati per “allungare il brodo”, ovvero la riproposizione di scene o elementi già visti in precedenza.

Innanzi tutto, “nulla di nuovo sotto il Sole“: prima di arrivare a una brevissima analisi del combattimento, va detto che nella puntata ancora una volta viene ribadito, come se ce ne fosse bisogno, che il motivo principale per cui Luffy perde il controllo e manda a monte il piano a cui Law tiene tanto è la piccola Tama.

L’incolumità della piccola è ancora una volta il motore che spinge Luffy a combattere, ma trattandosi di qualcosa di già visto non sarebbe stato male vedere un elemento di novità.

Ma la mancanza di originalità è presente anche nelle fasi iniziali dello scontro epocale fra Luffy e Kaido.

VULGAR DISPLAY OF POWER

I poteri del Frutto Gomu Gomu no Mi, per quanto siano sempre modulati dal suo possessore in modi sempre molto originali e divertenti, in realtà non ha poi tutte queste sfaccettature: in buona sostanza, si tratta di un Paramisha votato quasi unicamente allo scontro fisico, diversamente da altri Frutti di questo tipo, come, ad esempio, l’Hana Hana no Mi di Nico Robin, che la ragazza impiega per l’attacco, la difesa e il supporto.

Ciò che rende Luffy speciale, per così dire, è però il fatto che, oltre ai poteri del suo Frutto del Diavolo, Mugiwara sia perfettamente in grado di padroneggiare tutte e tre le Tonalità dell’Haki, grazie alle quali imprime maggiore forza ai suoi colpi o riesce a difendersi da quelli degli avversari (Armatura), riuscendo anche a evitarli prevedendone la traiettoria (Intuizione) e mettendo al tappeto con il solo sguardo i nemici con la volontà più debole (Re Conquistatore).

Detto questo, però, almeno in queste prime fasi del combattimento contro il primo Imperatore che sceglie di affrontare a viso aperto senza fuggire tutto ciò che vediamo sono sequenze di pugni e raffiche di pugni classiche, in perfetto stile shonen di combattimento, senza particolari guizzi di originalità o colpi di scena inaspettati.

Dal canto suo, anche Kaido lancia un secondo Boro Breath, ma la scelta è giustificata da due elementi: il non voler scoprire subito tutte le sue carte (scelta, questa, che appartiene anche al Capitano dei Pirati di Cappello di Paglia) e il fatto che sia ancora del tutto ubriaco, per cui verosimilmente l’Imperatore delle 100 Bestie non sta ragionando in maniera del tutto lucida.

Ma come si svolgerà in seguito questo combattimento? Cosa avranno in mente i due avversari per cercare di mettersi al tappeto a vicenda?

ANTICIPAZIONI

Nonostante Luffy sembri prevalere nettamente su Kaido nelle fasi iniziali del loro scontro, l’Imperatore ha degli assi nella manica che ribaltano completamente la situazione, nonostante il ragazzo stia combattendo con tutte le forze che ha in corpo, nel prossimo episodio di One Piece, dal titolo Distruzione! L’attacco devastante “Bagua del Tuono”! Kaizoku ou ni ore wa naru!

telegra_promo_mangaforever_2

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui