Dylan Dog 399 – Oggi Sposi | Recensione

Pubblicato il 13 Novembre 2019 alle 15:00

Autori: Roberto Recchioni (soggetto e testi), Corrado Roi, Marco Nizzoli, Luca Casalanguida, Nicola Mari, Sergio Gerasi, Angelo Stano (disegni)

Genere: Horror

Formato: 16×21 cm, b/n, 96 pagine

Casa editrice: Sergio Bonelli Editore

Data di pubblicazione: 29/11/2019

Claudia Padalino
Claudia Padalino
2019-11-13T15:00:51+00:00
Claudia Padalino

Autori: Roberto Recchioni (soggetto e testi), Corrado Roi, Marco Nizzoli, Luca Casalanguida, Nicola Mari, Sergio Gerasi, Angelo Stano (disegni) Genere: Horror Formato: 16×21 cm, b/n, 96 pagine Casa editrice: Sergio Bonelli Editore Data di pubblicazione: 29/11/2019

I matrimoni, si sa, sono eventi grandiosi che riuniscono centinaia di persone a festeggiare. Per il matrimonio di Dylan Dog, Sergio Bonelli Editore non è voluto essere da meno e ha riunito quante più persone possibili all’interno (e all’esterno) del numero 399, “Oggi sposi”.

Guidati dalle battute e dalle descrizioni di Roberto Recchioni, hanno dipinto con dovizia di dettagli i disegnatori Corrado Roi, Marco Nizzoli, Luca Casalanguida, Nicola Mari, Sergio Gerasi e il primo disegnatore in assoluto Angelo Stano.

NELLA GIOIA E NEL DOLORE

Le prime pagine sono state affidate a Roi, con un Dylan che, reduce da una notte insonne, riflette sul grande lavoro che a breve farà la morte. La realtà dove vive, all’interno della quale sono rimaste pochissime persone, sta diventando il cosplayer di un incubo.

Nel frattempo, Nizzoli, Casalanguida, Mari e Gerasi ci mostrano i preparativi del matrimonio di Dylan con una ragazza, Alice, conosciuta mentre lui, Carpenter, Rania e Bloch cercano di bloccare una rivolta capitanata dai nazi-vampiri.

Ma la Meteora sta arrivando e il piano di John Ghost deve compiersi: far sposare Dylan Dog con una persona che ama. Come un grande puzzle, le sue tessere si incastrano alla perfezione e pian piano si sta terminando il puzzle della vita su questa Terra. La chiusura dell’albo, che lascia tutti con il fiato sospeso in vista del numero 400, è affidata alle mani di Angelo Stano, che fa brillare la “cometa” tra le pagine sporche d’inchiostro.

IN SALUTE E MALATTIA

Grande lavoro di metafumetto, “Oggi Sposi” gioca con tutti i personaggi: John Ghost tratta Dylan esattamente per ciò che è, ovvero il personaggio di una serie di storie che da 33 anni esce ogni mese in edicola. E come tale, vittima di archetipi, gabbie narrative e obbligato a percorrere il viaggio dell’eroe. Stavolta però non è uno scrittore a indicargli la via, bensì uno sceneggiatore travestito da personaggio, un autore troppo interno per poter vedere la storia scorrere senza metterci mano.

Dal punto di vista grafico, l’albo è un capolavoro di pout-pourri. Non si possono dare assolutamente giudizi negativi, dato che ci sono autori per tutti i gusti: dal classico e intramontabile Stano, passando per un “brividoso” Roi, arrivando all’oscuro Mari, senza dimenticare il realistico Gerasi e un secco Nizzoli, afficancati dalla pulizia di Casalanguida. Non mancano citazioni a grandi opere, come il Batman di Frank Miller.

Insomma, vecchi e nuovi artisti della china che omaggiano il matrimonio di Dylan con i loro contributi, inserendo anche tra gli invitati molti personaggi dei fumetti più famosi. Riuscirete a riconoscerli e trovarli tutti? Noi finora ne abbiamo riconosciuti trentuno!

FINCHÈ METEORA NON CI SEPARI

E ora parliamo della copertina di Cavenago: stavolta la sua arte splende di luce bianca, pura come il cuore dell’indagatore dell’incubo e dell’amore che prova per… Groucho?! La cover è essa stessa uno spoiler di ciò che troveremo dentro, ma non è dalla copertina che bisogna giudicare il libro. Cavenago lo sa e proprio per questo porta in prima pagina il momento clou di uno sposalizio.

Sergio Bonelli Editore, inoltre, ha voluto rendere anche i suoi lettori partecipi di questa festa, producendo una wedding box di legno, all’interno della quale sono presenti questo numero (in tre varianti: classica, variant white e variant black), il numero 121, la partecipazione di nozze, l’anello nuziale e le bolle di sapone. Perfetto per celebrare al meglio l’evento che sta per cambiare il mondo (e non parlo della meteora).

Viva gli sposi!

In Breve

Storia

7,2

Disegni

9

Cura Editoriale

8

Sommario

Mentre la morte si appresta a regnare su tutta la Terra, i principali protagonisti della saga di Dylan Dog sono pronti ad assistere alla celebrazione del suo matrimonio.

8

Punteggio Totale

Articoli Correlati

Elden Ring, il fantasy action-RPG sviluppato da FromSoftware Inc. e prodotto da BANDAI NAMCO Entertainment Inc., ha una nuova...

18/10/2021 •

16:35

Strappare Lungo i Bordi è la serie animata di Zerocalcare che debutterà su Netflix il 17 Novembre 2021, come abbiamo avuto modo...

18/10/2021 •

16:16

Dal 20 Ottobre 2021 Fire Force passa a due episodi a settimana, lasciando l’apertura del Mercoledì sera anime di Italia 2...

18/10/2021 •

15:43