Per il suo 35° film animato, il 13° in seno al DC Animated Movie Universe, DC e Warner Bros. Animation attingono da quello che è probabilmente l’arco narrativo batmaniano più celebre degli ultimi 20 anni ovvero Hush che è stato viatico per l’approdo nel fantastico mondo dei comics – compreso chi vi scrive – grazie al suo ritmo serrato, all’incredibile cast di eroi e villain coinvolti e soprattutto grazie alle stellari matite di un Jim Lee all’apice della sua maturità artistica.

Saranno riusciti DC e Warner Bros. Animation a trasporre in forma animata lo stesso pathos del corrispottivo fumettistico in questo Batman: Hush?

Batman sventa un rapimento perpetrata da Bane scoprendo che il vero mandante è in realtà Poison Ivy. Sulla sua strada però c’è anche Catwoman che ha sotratto i soldi del riscatto per consegnarli proprio alla villain.

Dopo aver scoperto di essere sotto l’effetto delle tossine di Ivy, Catwoman chiede a Batman di unirsi nella caccia che li porterà addirittura a Metropolis dove anche Superman è caduto vittima delle tossine. Dopo un rischiosissimo scontro i due si convincono che la cospirazione sia più ampia di quello che sembrava all’apparenza.

Intanto Selina Kyle e Bruce Wayne iniziano a frequentarsi intrecciando le loro vite con quelle dei rispettivi alter-ego mascherati: che per Batman sia arrivato il momento della tanto agognata pace e tranquillità?

Parrebbe di no perché il misterioso nuovo attore nel palcoscenico criminale di Gotham si fa chiamare Hush e sembra sapere che proprio Bruce Wayne e Batman sono la stessa persona tanto da assassinare, usando il Joker, l’amico d’infanzia del miliardario Thomas Elliott.

Chi si cela davvero dietro le bende di Hush? La scoperta, e lo scontro finale, porteranno Batman e Catwoman a separare definitivamente le loro strade.

“Stucchevole” è il primo aggettivo che viene in mente alla fine degli 82 minuti di durata di Batman: Hush pallido adattamento dell’arco narrativo fumettistico di cui a grandi linee recupera solo la trama preferendo più volte virare in territori “originali” con risultati a dir poco deficitari.

Questa scelta penalizza innanzitutto la sceneggiatura, erratica, e la regia che non riesce mai davvero a stabilire un buon ritmo pur tentando di imitare la struttura “procedural” della controparte fumettistica.

Inspiegabile poi la scelta di utilizzare la sotto-trama romantica della relazione fra Batman e Catwoman come filo conduttore di tutta la vicenda – forse per strizzare l’occhio alle recenti vicissitudini fumettistiche – così come quella del twist legata all’identità del villain, assurda e nemmeno funzionale alla sceneggiatura imbastita che alla fine quindi risulta esile e priva di mordente i cui unici guizzi sono qualche citazione e battuta ben piazzata.

Si salva davvero poco di Batman: Hush e quello che si salva è tutto sul versante tecnico. Discreto il lavoro al doppiaggio, pur non raggiungendo livelli d’eccellenza come in altre pellicole, mentre molto buon è il character design che riprende quello originale dei fumetti, scelta molto azzeccata.

Il lavoro alle coreografie delle scene d’azione è pregevole così come quelle alle animazioni, quest’ultimo davvero oltre la media rispetto alle ultime pellicole con un livello di fluidità e attenzione ai particolari notevole.

In definitiva Batman: Hush è un film dimenticabile, impalpabile e deludente che non rende giustizia al fumetto al quale si ispira e non riesce neanche a fornirne una versione “rivista” apprezzabile in quanto tale. Un preoccupante passo indietro per la produzione animata DC e Warner Bros.: che sia il caso di ritornare da un lato a sceneggiature completamente originali da un lato e adattamenti davvero fedeli dall’altra?

Infine venerdì 26 luglio, alle ore 17, Batman: Hush sarà presentato in anteprima nazionale al Giffoni Film Festival, e sarà poi disponibile dal 20 Agosto in anteprima esclusiva su Infinity, anche in 4K UHD.

Warner Bros. e DC Comics celebreranno il Cavaliere Oscuro alle ore 16 con una Masterclass dal titolo #Batman80 – Il Mito del Cavaliere Oscuro che ha illuminato per sempre il mondo dei Comics, moderata da Manlio Castagna e tenuta dal DC artist Carmine Di Giandomenico. La giornata dedicata a Batman si concluderà infine con la proiezione dell’ultimo episodio della quinta e ultima stagione di Gotham (in onda su Premium ACTION e disponibile su Infinity).

telegra_promo_mangaforever_2

2 Commenti

    • Ciao! Venerdì 26 luglio, alle ore 17, Batman: Hush sarà presentato in anteprima nazionale al Giffoni Film Festival, e sarà poi disponibile dal 20 Agosto in anteprima esclusiva su Infinity, anche in 4K UHD.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui