Nell’ultimo episodio della serie animata basata sul manga Boruto – Naruto Next Generations, abbiamo potuto scoprire moltissime informazioni interessanti riguardo Onoki e le ragioni profonde che lo hanno portato a creare un esercito di esseri sintetici creati in laboratorio, con tutte le conseguenze che questa sua scelta porta con sé.

Abbiamo imparato a conoscere l’ex Terzo Tsuchikage del Villaggio della Roccia in Naruto e in special modo durante la terrificante Quarta Guerra Mondiale Ninja: si tratta di un uomo molto in là con gli anni, ma ancora perfettamente lucido, in grado di utilizzare delle tecniche ninja sopraffine e letali. Onoki è coraggioso e, in quanto Tsuchikage, si è distinto durante la Grande Guerra per le sue imprese e per il desiderio fortissimo di difendere anche a costo della sua stessa vita gli abitanti e i guerrieri non solo del suo Villaggio, ma anche quelli originari di altri posti, ora che si sono tutti alleati contro un nemico comune.

Come ben sappiamo, la Guerra si è conclusa con una vittoria dell’Alleanza contro l’Intesa (passatemi il paragone con le nostre Guerre Mondiali, anche perché il riferimento è chiaramente quello). Già, ma a quale prezzo?

Gli eventi della Guerra e quelli immediatamente successivi hanno minato nel profondo la mente e l’anima di moltissimi uomini, donne e bambini, e fra questi c’è proprio il nostro Onoki, il quale ha deciso di parlare a cuore aperto al giovanissimo Boruto perché crede sinceramente che il ragazzo possa capirlo, un po’ per via del suo carattere fortemente empatico, un po’ perché, diciamocelo chiaramente, Boruto è un ragazzino incredibilmente intelligente e sveglio. Deve aver preso da sua madre…

Comunque, Onoki è davvero molto cambiato da allora, e le conseguenze di questo sono state fondamentalmente due: la morte di Kozuchi e la creazione degli Akuta, la quale, a sua volta, è causa di un altro evento a dir poco drammatico: l’instaurazione di una vera e propria dittatura militare. Senza parlare, poi, del modo in cui Onoki ha creato il suo esercito personale… Ma poiché la tematica ha diversi risvolti e, per questo, risulta piuttosto complessa, iniziamo procedendo per gradi: solo così è possibile comprendere fino in fondo gli enormi pesi che affliggono la coscienza di questo anziano guerriero dal cuore tenero.

5. Chi era Kozuchi?

Il nipotino dell’ex Terzo Tsuchikage era un ragazzino intrepido, ottimista e pieno di vita. Il suo atteggiamento positivo verso la vita lo portava era un vero e proprio toccasana per il suo nonnino, così provato dalla Guerra. A quel tempo Onoki non nutriva alcun tipo di sfiducia nei confronti dei ninja della nuova generazioni, anzi, è vero il contrario: proprio per via dell’entusiasmo di Kozuchi, Onoki era certo che anche lui e i suoi compagni sarebbero stati dei buoni ninja, nonostante vivano ora in un tempo di pace.

Il piccolo non era ancora un vero ninja (era in attesa di sostenere l’esame per diventare finalmente un Genin), ma il suo più grande desiderio era quello di diventare uno shinobi forte e coraggioso proprio come suo nonno, che a quel tempo temeva che non sarebbe vissuto abbastanza per poter veder crescere Kozuchi. Ma i fan di Kishimoto sono abituati al fatto che, spesso, l’autore ci ponga di fronte a una realtà molto cruda e al senso di macabra ironia della vita, e in questo c’è da dire che gli sceneggiatori dell’anime di Boruto stanno dando del loro meglio per non tradire lo stile originale di Masashi Kishimoto. Kozuchi confida inoltre al suo amatissimo nonnino che il suo più grande desiderio sia quello di diventare uno Tsuchikage perfino migliore di lui. Ironicamente, sarà proprio a causa di queste parole che il ragazzo perderà tragicamente la vita…

Grazie a queste sequenze, gli spettatori comprendono finalmente come mai Boruto ricordi così tanto a Onoki il suo defunto nipotino, e magari è anche questa una delle motivazioni che lo sta spingendo a confidare ogni cosa al piccolo figlio del Settimo Hokage, anche se il suo desiderio di diventare Tsuchikage lo accomuna molto più a Naruto che a suo figlio.

VOLTATE PAGINA PER SCOPRIRE CHI SIA IL VERO ASSASSINO DI KOZUCHI!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui