Le Bizzarre Avventure di JoJo – Vento Aureo – Episodio 5: L’eredità di Polpo | Recensione

Pubblicato il 3 Novembre 2018 alle 21:00

Chi sono i compagni di squadra di Bruno Bucciarati, e chi si impossesserà del personale One Piece di Polpo?

Per dare il benvenuto nella gang criminale napoletana conosciuta con il nome di Passione, Bruno Bucciarati ne illustra la struttura a Giorno Giovanna e, attraverso lui, agli spettatori. Lo scopo è duplice: presentare questa struttura piramidale e, al contempo, spiegare che tentarne la scalata da soli è folle, in modo da “giustificare” il motivo per cui Bruno ha deciso di introdurre il suo nuovo scugnizzo ai suoi vecchi scugnizzi.

  • Il One Piece esiste davvero!

Penso sia più o meno inevitabile per i fan di Le Bizzarre Avventure di JoJo come la sottocritta fare continui riferimenti a questa opera incredibile quando si parla di shonen di combattimento, ma c’è un’altra opera imprescindibile per gli amanti del genere che è così ricca da vedere, anche in questo caso, riferimenti a essa dappertutto: sto parlando di One Piece, la moderna Odissea creata dal Maestro Eiichiro Oda. E se parliamo di un tesoro misterioso nascosto in un posto misterioso e che spinge diverse persone a mettersi in viaggio per poterlo trovare, è naturale pensare a One Piece e, più in generale, alle storie sui pirati.

  • La Banda

Dopo aver presentato la struttura di Passione e le conseguenze più dirette del suicidio di Polpo (chi potrebbe mai scoprire che si è trattato di un fine omicidio?), potrete conoscere un po’ meglio gli scagnozzi di Bucciarati, in una sequenza dinamica, inaspettata e davvero molto, molto, molto divertente.

Per non parlare della scaramanzia di Guido Mista, fermamente convinto che il numero 4 porti sfortuna e che, ironia della sorte (ma forse no), era stato mostrato per la prima volta proprio durante lo scorso episodio. Il Quarto.

Inoltre, c’è anche in ballo lo scherzo dell’anno ai danni di Giorno, una sorta di prova di ingresso alquanto… bizzarra. Non ve ne svelerò i dettagli in questa sede, ma sappiate che ha a che fare con questa tazza di the:

Il clima è un po’ teso, ma è decisamente plausibile: perché Bruno Bucciarati, un uomo così amato e rispettato anche dalla gente comune della sua città, un vero malavitoso stiloso, ha deciso di fidarsi di questo ragazzino biondo? Ma soprattutto, perché dovrebbero farlo loro? Certo, Bucciarati è il capo della banda, ma in un ambiente spinoso come quello della malavita questo non può bastare come garanzia. Giorno sembrerebbe invece essere più ben disposto dei suoi nuovi compari, ma questo forse dipende anche dal fatto che è nel suo interesse non destare sospetti e dimostrarsi degno di fiducia.

Beh, ha comunque già dimostrato di non essere un infame non rivelando a Bruno dello scherzo architettato ai suoi danni dagli altri ragazzi, ma il suo gesto ha avuto diverse altre conseguenze: in questo modo, ha dimostrato non solo di non essere un infame e, dunque, di saper tenere la bocca chiusa quando serve, ma anche che ha del fegato da vendere. E non solo: il ragazzo insinua anche il dubbio nelle menti dei suoi nuovi compagni di avventure che possa essere anche lui un portatore di Stand. Di quali poteri sarà dotato? Tutti questi pensieri si affollano nelle menti dei ragazzi di Bucciarati, il che è reso evidente anche dalle espressioni sui loro volti, molto simili a quelle che assumono nel momento in cui Leone Abbacchio mette alla prova JoJo:

  • Sulle tracce del tesoro nascosto

Bucciarati era molto vicino a Polpo, per cui gli altri membri della gang Passione iniziano a pensare che possa conoscere l’esatta ubicazione del tesoro del defunto Portatore di Black Sabbath. Per questo motivo, vedrete durante i titoli di coda una sequenza di scene molto serrate che racchiudono in pochi seconda una grande quantità di informazioni e che destano la curiosità degli spettatori. Non vi svelerò nulla a riguardo, ma sarà ovviamente mia premura trattare la faccenda in separata sede.

Dunque, in definitiva, anche questa quinta serie di Le Bizzarre Avventure di JoJo si dimostra perfettamente all’altezza di portare con orgoglio questo nome, mantenendosi, fino a questo momento, su livelli davvero molto alti, grazie a una ottima sinergia fra storia, animazioni, arte grafica e trovate sempre più bizzarre.

Le Bizzarre Avventure di JoJo – Vento Aureo è distribuito legalmente e in maniera del tutto gratuita qui in Italia dalla piattaforma online VVVVID.

Articoli Correlati

La platea degli anime di successo riguarda diversi titoli. Tuttavia, solo alcuni riescono a conquistare dei consensi...

02/12/2021 •

08:00

Per celebrare il cinquantesimo anniversario di un manga come Doraemon, la città di Tokyo ha collocato una splendida statua di...

02/12/2021 •

07:00

Dopo una breve “separazione”, nel Settembre del 2019 la Sony Pictures e la Disney hanno siglato un nuovo accordo che...

01/12/2021 •

21:47