Bug! Le Avventure di Forager – Effetto Domino | Recensione

Pubblicato il 30 Settembre 2018 alle 11:00

Ritorna Forager, uno dei più strani eroi creati dal Re dei comics, il grande Jack Kirby! Mike Allred celebra il talento del leggendario maestro del fumetto con questa miniserie DC della linea Young Animal, impreziosita dal suo intrigante stile pop!

L’anno scorso Marvel e DC hanno festeggiato il centesimo anniversario della nascita di Jack Kirby, il leggendario Re dei comics, con svariate opere che ne riproponevano i personaggi. Alla DC Jack lasciò un’impronta indelebile con la celebrata Saga del Quarto Mondo che ebbe il merito di introdurre character tuttora molto importanti (basti pensare al perfido Darkseid).

Kirby, tuttavia, aveva già lavorato alla DC negli anni cinquanta e il suo apporto non fu affatto trascurabile. Ne sono consapevoli Lee e Mike Allred che hanno realizzato una miniserie di sei numeri inserita nella divisione editoriale Young Animal di Gerard Way e dedicata a una delle creazioni più strane e peculiari del Re: Bug, conosciuto pure come Forager. Si tratta di un ragazzo insetto originario di Nuova Genesi che ebbe un ruolo nella Saga del Quarto Mondo, sebbene non rilevante come quello avuti da Orion, Mr. Miracle e altri eroi.

Le sue apparizioni negli albi DC non sono mai state numerose (ma fu comunque determinante nella miniserie Cosmic Odissey) e gli Allred lo usano come pretesto per rievocare con affetto, rispetto e ammirazione l’immaginario kyrbiano. L’autore della trama è Lee Allred che inizia la story-line inserendo Bug in un contesto misterioso. Si trova in una strana dimensione insieme a una bambina fantasma e un bizzarro orsacchiotto parlante. Presto viene attaccato da creature agli ordini di Brute e Glob, gli esseri mostruosi al servizio di Sandman (non il Dio dei Sogni di Neil Gaiman ma l’eroe ideato da Kirby negli anni settanta).

Bug è quindi finito nel regno dei sogni ma, come ho scritto, questo è appena l’inizio. Come scoprirà a sue spese, infatti, Forager è coinvolto nelle intricate macchinazioni di un villain, Chagra, e tutto ruota intorno a una sostanza, l’Oricalco, e un concetto esoterico, l’Omphalos. Suo malgrado, l’eroe insetto visiterà tempi e luoghi diversi. In questo modo, Lee Allred usa una pletora di invenzioni kyrbiane: i Perdenti, gruppo di soldati della Seconda Guerra Mondiale; l’aggressivo Atlante; persino il Sandman degli anni cinquanta con il suo sidekick Sandy, il malvagio Generale Elettrico, i Nuovi Dei, Omac, Metron e così via.

C’è anche Deadman, lo spettro creato da Arnold Drake e Neal Adams, e nella vicenda domina un tono ironico, con riferimenti colti e filosofici (Lee Allred si diverte a citare Albert Camus). Bug! The Adventures of Forager! è una miniserie gradevole e divertente, con testi e dialoghi efficaci, ma c’è troppa carne al fuoco. L’autore esagera con i mondi paralleli e i viaggi spazio-temporali e a tratti la storia è confusionaria. Inoltre, coloro che non conoscono bene gli eroi DC di Kirby rischiano di non comprendere tutti i riferimenti.

Le cose invece vanno meglio sul versante dei disegni. Mike Allred propone il delizioso tratto pop ispirato a Roy Lichtenstein e Andy Warhol e di tanto in tanto cerca di avvicinarsi a Kirby. Vale soprattutto per le espressioni facciali dei protagonisti e per le sequenze d’azione, ricche di dettagli, in linea con il tipico gigantismo kyrbiano. Nel complesso, le tavole sono dotate di dinamismo e l’effetto è di grande livello.

Vanno inoltre menzionati i colori vivaci e intensi della compagna di Mike, Laura, che hanno il merito di valorizzare i disegni e di rendere più plastiche le figure umane. Le sequenze ambientate negli strampalati mondi visitati da Bug hanno sfumature quasi psichedeliche. In definitiva, il volume è un buon punto di partenza per coloro che non conoscono i personaggi DC inventati dal Re. Tuttavia, lo ripeto, l’opera è più interessante dal punto di vista visivo. Meno da quello della sceneggiatura.

 

Articoli Correlati

Dopo la conclusione della prima seconda parte della quarta e ultima stagione dell’anime de L’Attacco dei Giganti non...

11/08/2022 •

18:00

Dragon Ball Super durante lo scontro tra Goku e Gas ha introdotto tutti gli appassionati alla scoperta della nuova evoluzione...

11/08/2022 •

16:00

Arriva per la gioia di tante generazioni Jeeg Robot, il celebre robot creato da uno dei mangaka più influenti di sempre: ovvero...

11/08/2022 •

14:00