Fan di The Seven Deadly Sins, eccoci giunti al momento tanto atteso e temuto al contempo: il finale di stagione. Ma siamo sicuri che non ne rimarrete affatto delusi.

In un finale di stagione ricco di scene di combattimento anche molto cruente trova ampio spazio anche il lato più sentimentale della storia raccontata, con scene toccanti come il funerale degli ultimi caduti nella battaglia. Non resterete nemmeno a digiuno di importanti rivelazioni.

  • Anche i demoni hanno un cuore

L’ultimo episodio di questa stagione di The Seven Deadly Sins si apre con il combattimento fra Meliodas e Fraudrin, lasciato in sospeso nell’episodio precedente. Lo scontro sarà inframezzato da una serie di toccanti scene che riguardano il passato del demone, che ha controllato il corpo di Dreyfus per dieci lunghi anni.

In questo lasso di tempo, Griamore, il figlio di Dreyfus, è stato letteralmente cresciuto dal demone, che con lui ha vissuto tanti momenti felici, anche se in quel periodo Fraudrin stava solo fingendo per non farsi smascherare. Ma forse le cose non stanno proprio così…

Ora, anche la vita di Griamore rischia di essere messa in serio pericolo dal proseguire del combattimento, è sta soltanto a Fraudrin decidere cosa fare: radere al suolo l’intera città e uccidere chiunque si trovi al suo interno, o salvarla, per amore di Griamore.

  • Il triste destino del Capitano

Una volta terminato lo scontro con Fraudrin, c’è un breve momento di pace, dedicato alle riflessioni. Meliodas viene avvicinato dal suo caro amico Ban, e Meliodas teme molto il suo giudizio, per il modo in cui ha deciso di portare avanti il combattimento: quando Meliodas si trasforma in demone, qualcosa cambia in lui, trasformandolo in un mostro spietato e dalla forza incontrastabile, e il traditore del Clan dei Demoni sa perfettamente quanto Ban disapprovi il suo atteggiamento quando è trasformato.

Nello stesso momento, la bellissima Merlin rivede per la prima volta dopo tanto tempo Escanor, ma non sembra manifestare gioia per questo incontro tanto atteso dall’uomo più potente sulla faccia della Terra, che, essendo per giunta innamorato della maga, ne resta molto deluso. Ma Merlin è visibilmente molto turbata, poiché è a conoscenza di alcuni terribili e tristi segreti che riguardano il passato remoto di Meliodas.

Non soltanto, infatti, Meliodas è condannato a ritornare sempre in vita dopo essere morto, a causa di una maledizione inflittagli dal suo stesso padre, il Re dei Demoni in persona, ma le sue ripetute trasformazioni in forma demoniaca rischiano di comprometterlo seriamente, in un modo che ricorda molto da vicino ciò che accade a Inuyasha, il mezzo demone protagonista del manga e dell’anime omonimi.

  • Ogni cosa è per te

Le eventuali conseguenze delle reiterate trasformazione in demone di Meliodas non preoccupano solo Merlin, ma lo stesso Capitano dei Sette Peccati Capitali, che viene trovato tutto solo accanto a un piccolo fuoco dalla sua amata Elizabeth, completamente assorto nei suoi pensieri, che confida alla ragazza: trasformarsi in demone è molto pericoloso, ma se non lo farà, come riuscirà a proteggerla?

Meliodas è dunque in preda a un atroce dilemma, e la giovane reincarnazione di Liz arriva da lui proprio al momento giusto. Ciò che turba Meliodas non è però l’indecisione fra il continuare a trasformarsi o smettere di farlo, perché in fondo al suo cuore ha già preso una decisione a riguardo; ciò che lo preoccupa sono le conseguenze di questa sua decisione, e una volta scoperto il suo segreto potrete capirne il vero motivo.

Il Capitano è dunque pronto a mettere in pericolo la sua stessa vita e anche quella di altre persone, è disposto a qualunque sacrificio e a sopportare da solo il peso delle sue scelte, tutto per amore di Elizabeth: ora che l’ha ritrovata, Meliodas non ha intenzione di perdere di nuovo l’unica donna che il suo cuore demoniaco è in grado di amare.

Elizabeth sembra in qualche modo comprendere lo stato d’animo del suo amato, ma anche lei è qui solo per lui, e gli fa capire che non lo lascerà mai solo, abbracciandolo teneramente:

  • La storia continua

Anche se questa volta non potremo lasciarvi come al solito con il video delle anticipazioni per il prossimo episodio, nella parte finale di questo ultimo episodio per questa inebriante stagione di The Seven Deadly Sins potrete vedere come i nostri eroi si stiano organizzando per poter proseguire la loro avventura: i Dieci Comandamenti non sono stati ancora sconfitti, ma affrontarli senza un piano adeguato significherebbe andare incontro a morte certa.

L’avventura non è ancora finita, per cui vi aspettiamo sempre sulle nostre pagine per il prossimo viaggio dei Sette Peccati Capitali!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui