One Piece – Episodio 835: Corri, Sanji – SOS! Germa 66 | Recensione

Pubblicato il 7 Maggio 2018 alle 20:00

Mentre Sanji corre all’impazzata nel disperato tentativo di salvare la propria famiglia, Rufy corre all’impazzata nel disperato tentativo di canalizzare la rabbia di Big Mom verso la foto, ormai in pezzi, della sua amata Mother Caramel.

Episodio avvincente e ricco di avvenimenti, nonostante la breve durata, quello di ieri sera, nel quale vedrete come le cose sembrerebbero mettersi per il meglio per i nostri, nonostante i sempre costanti tentativi della famiglia di Big Mom di intralciare il loro piano sovversivo.

  • Resta concentrata

Come già rivelato durante lo scorso episodio, per Big Mom la distruzione della torta nuziale è stata, inaspettatamente per Bege e i suoi alleati, tanto traumatica quanto la distruzione della fotografia di Mother Caramel, il che ha scaraventato Big Mom in uno stato catatonico:

Purtroppo, questo non basta, poiché l’Imperatrice non ha emesso quello strano urlo che testimonia una perdita di controllo tale da parte sua da renderla, anche se per un lasso di tempo infinitesimale, del tutto vulnerabile. Per poter raggiungere questo risultato, Brook suggerisce a Rufy di mostrare nuovamente a Big Mom la foto in pezzi, in modo da riusce a farle focalizzare la rabbia verso un unico obiettivo, farla urlare a squarciagola e, infine fare in modo che venga colpita, approfittando della sua momentanea debolezza.

Dunque, è imperativo che Mugiwara riesca nella sua impresa, per poter uscire da questa situazione di stallo. Ovviamente, trovandosi nella tana del leone, sia Rufy che i suoi sanno perfettamente che la famiglia di Big Mom non starà a guardare inerme questa banda di scalmanati mandare a monte il Tea Party nuziale e i suoi piani.

  • La famiglia è sempre la famiglia

Anche la disperata corsa di Sanji verso i Vinsmoke, che stanno per essere uccisi dai Charlotte, non sarà priva di intoppi, ma il ragazzo, il cui buon cuore supera perfino le aspettative di sua sorella Reiju, è deciso a impedire questo inutile massacro, nonostante i lunghi anni di abusi e soprusi subiti sia dai suoi fratelli che dal suo stesso padre.

Come dirà la stessa Reiju in una commovente e toccante scena, Sanji è l’unico barlume di purezza d’animo rimasto nei Vinsmoke, e il sorriso sulle sue labbra mentre guarda il suo adorato fratellino urlarle di scappare testimonia il grande amore che la ragazza prova per Sanji, un amore che la fa sorridere anche mentre ha una pistola puntata alla testa:

Eppure, Sanji non è lì soltanto per lei: il suo obiettivo è mettere in salvo tutti i membri della famiglia Vinsmoke, a dispetto del disprezzo che hanno sempre provato per lui. E questo potrebbe fare davvero la differenza per un uomo come il padre di Sanji, Judge, l’unico, insieme a Reiju e allo stesso Sanji, a provare ancora dei sentimenti; agli altri ragazzi Vismoke sembra non importare molto se vivranno o moriranno, a causa della privazione di qualsiasi sentimento a cui sono stati disumanamente sottoposti dal loro genitore.

  • Anticipazioni

Il prossimo episodio sarà un exursus sui primi anni di vita di Big Mom a Elbaph, la Terra dei Giganti, che ci rivelerà importanti informazioni su questo personaggio e su Mother Caramel, entrambe ancora avvolte nel mistero. Se siete curiosi di guardare qualche immagine tratta dal prossimo episodio, allora non perdetevi le anticipazioni di Il segreto di Mom – Elbaph, l’Isola dei Giganti e il piccolo mostro. Kaizoku ou ni ore wa naru!

  • L’Universo è ostile, così impersonale

Questa citazione tratta da Vicarious dei Tool descrive molto bene un aspetto che emerge durante gli ultimi avvenimenti a Whole Cake Island, un posto che non è altro che lo specchio della nostra società moderna e consumistica, analisi già esposta nella nostra recensione dell’episodio 833.

In questo episodio emerge invece un aspetto che potrebbe sembrare secondario, o comunque passare in secondo piano e dato per scontato, in un meeting dei peggiori criminali del pianeta: l’indifferenza.

Mentre la famiglia Vinsmoke sta per essere massacrata in un bagno di sangue dai membri della famiglia Charlotte, alcuni convitati sono alle prese con i cloni di Rufy, che stanno continuando a mandare in pezzi ogni cosa in cui si imbattano, ma altri stanno lì a guardare, nella più totale apatia.

Al massimo, c’è qualcuno che scatta delle foto, ma nessuno di loro interviene per fermare questa inspiegabile follia omicida, e a tal proposito ricordiamo che nessuno poteva essere al corrente del piano di Big Mom al di fuori della sua famiglia, perciò la scena è stata inaspettata anche per questi individui, che non sono in combutta con l’Imperatrice, ma si comportano quasi come se lo fossero.

Anche in questo caso, possiamo scorgere una dolorosa critica alla società moderna, che resta indifferente anche di fronte ad atti aberranti come l’omicidio; è una critica rivolta a noi, che restiamo ipnotizzati e quasi attirati come degli zombie da eventi oscuri, che attirano la nostra attenzione finché non ci toccano direttamente: nulla ha importanza, se non accade a me. Ed ecco materializzarsi smartphone e fotocamere a immortalare la morte.

Articoli Correlati

Demon Slayer senza ombra di dubbio è uno dei prodotti più apprezzati di sempre in campo manga e anime e la sua trasposizione...

27/07/2022 •

19:00

Fortnite X Marvel: Guerra Zero è la miniserie a fumetti pubblicata in contemporanea mondiale che vede i personaggi della Casa...

27/07/2022 •

18:00

Dragon Ball è un franchise che va avanti da più di 30 anni, e il creatore storico Akira Toriyama ha sempre seguito tutti i...

27/07/2022 •

17:00