Gun Gale Online dà il suo benvenuto ai fan di Sword Art Online, la celeberrima serie di light novel scritta da Reki Kawahara.

La storia di Sword Art Online ha inizio nel 2009, e queste light novel sono state trasposte anche in anime, in un adattamento manga e anche in una serie di videogiochi, di cui fa parte anche Accel World vs Sword Art Online, di cui trovate qui la nostra recensione.

Sword Art Online: Fatal Bullet è però un titolo dal gameplay completamente differente, poiché è ambientato in un altro VRMMORPG (Virtual Reality Massively Multiplayer Online Role Playing Game), Gun Gale Online, il che significa che qui ci troviamo davanti a un TPSRPG (Third Person Shooter Role Playing Game): fondamentalmente, dunque, Sword Art Online: Fatal Bullet è uno sparatutto in terza persona con fortissima caratterizzazione di gioco di ruolo.

Sword Art Online: Fatal Bullet è un seguito degli eventi presentati nel videogioco Sword Art Online: Hollow Realization, pubblicato nel 2016 ed è nato in occasione delle celebrazioni dei primi 5 anni di vita del SAO Game Project.

  • Alla scoperta di un nuovo mondo virtuale

Iniziamo subito precisando che la storia alla base del gioco è stata supervisionata da Reki Kawahara, il creatore originale di Sword Art Online.

Grazie al nuovo sistema di gioco immersivo AmuSphere, succeduto a NerveGear e impiegato anche in ALfheim Online, i giocatori di Gun Gale Online possono guadagnare soldi reali, il che spiega in parte il successo di questo sparatutto.

Il protagonista (o la protagonista) del gioco sarà un personaggio da voi creato, che verrà introdotto come amico di Kureha, un nuovo personaggio (non temete, sono presenti anche Kirito, Asuna, Sinon, Klein e tanti altre vecchie conoscenze). La ragazza e il vostro protagonista sono amici dall’infanzia, ma mentre lei è già avvezza ai meccanismi di Gun Gale Online, non sarà lo stesso per voi, per cui la vostra amica sarà ben felice di farvi da guida.

Ad accompagnarvi nella vostra avventura attraverso le varie mappe e i diversi dungeon di Sword Art Online: Fatal Bullet avrete, oltre a Kureha e a tanti nuovi amici, un nuovo tipo di IA di supporto chiamato ArFA-Sys (acronimo che sta per Artificial Financial Adviser System), ma non lasciatevi ingannare da questo nome! Il vostro ArFA-Sys, infatti, sarà un rarissimo Type X, con più funzionalità rispetto ai Type A e B.

Purtroppo, però, a causa di un incidente alla vostra IA mancheranno alcuni pezzi: il vostro scopo sarà dunque quello di esplorare il mondo di Gun Gale Online alla loro ricerca, che si rivelerà fondamentale, anche perché con ogni parte trovata sbloccherete delle nuove funzioni. 

  • Che lo show abbia inizio!

Parlando più nello specifico dell’aspetto più tecnico e del gameplay, iniziamo subito con una dovuta rassicurazione: Sword Art Online: Fatal Bullet è disponibile con doppiaggio in lingua giapponese, ma i menu sono in lingua italiana, come anche i sottotitoli.

Al primo avvio dovrete accettare alcune condizioni per l’utilizzo del prodotto, come avviene anche in molti altri giochi, soltanto che qui dovrete farlo per 24 pagine. Seguite da altre 13.

Una volta che avrete finito con la burocrazia, potrete creare il vostro personaggio, perché qui non impersonerete nessuno che faccia parte del mondo di Sword Art Online. Potrete scegliere, oltre che il sesso del vostro eroe, anche una ricca serie di caratteristiche atte a renderlo il più personalizzato possibile.

Vi accorgerete subito che i tempi di caricamento non sono eccessivamente lunghi, tenendo presente che parliamo di un GDR, e si aggirano intorno ai 20 secondi. Non dovrete nemmeno preoccuparvi di salvare i vostri progressi di gioco, poiché il titolo dispone di una funzionalità di autosalvataggio.

Per quanto riguarda invece i livelli di difficoltà disponibili, sono soltanto 2, Facile e Normale. Il titolo è stato testato a difficoltà Normale, e il gameplay è risultato non troppo complesso, se non negli scontri con nemici più potenti e/o più numerosi, per affrontare i quali sarà necessaria una buona strategia di attacco, differente di volta in volta, in base al nemico stesso.

Oltre alla Modalità Storia, dall’interno di questa si potrà accedere a un’area in cui parlando con alcuni PNG (Personaggi Non Giocanti) si potranno affrontare delle missioni online, sia in Modalità Versus che Co-op.

Una menzione a parte merita la colonna sonora, che si fregia di brani cazzuti come Thrill, Risk, Heartless di Lisa:

L’hub centrale, nonché il punto di inizio del gioco, è la SBC Glocken, la città più importante di Gun Gale Online. Qui potrete accedere a una vasta serie di location e chiacchierare con gli altri giocatori.

  • ARfA-Sys, un assistente indispensabile

Una particolarità di Sword Art Online: Fatal Bullet sono le caratteristiche della nuovissima IA introdotta in Gun Gale Online grazie a un recente aggiornamento: l’ARfA-Sys.

Potrete creare e personalizzare anche la vostra IA che, man mano che riuscirete a reperire i suoi pezzi mancanti, renderà disponibili delle funzionalità interessanti e originali, come una gestione del denaro molto dettagliata, grazie alla quale potrete investire una certa percentuale dei vostri guadagni in game, in modo da farli fruttare ulteriormente.

Se vorrete rendere felice l’ARfA-Sys, di sicuro gradirà una paghetta! Certo, potrebbe anche spenderla tutta per sé, ma potrebbe anche acquistare oggetti per voi o per entrambi, in base alle impostazioni scelte. Le opzioni di personalizzazione del vostro ARfA-Sys includono anche la scelta delle sue reazioni “emotive”.

Nella vostra stanza sulla SBC Glocken potrete personalizzare l’aspetto sia vostro che dell’ARfA-Sys, e potrete scegliere perfino i colori di base delle armi equipaggiate.

Ovviamente, un buon ArFa-Sys Type X è anche in grado di combattere, per questo sarà disponibile un tutorial apposito.

  • Armed & dangerous

Il sistema di gioco è davvero molto, molto ricco, e permette di personalizzare al massimo la propria esperienza, come ci si aspetta da un GDR che si rispetti.

Abbiamo già detto che si tratta di uno sparatutto, per cui avrete a vostra disposizione un vasto arsenale di armi da fuoco per tutti i gusti: se preferite attacchi meno potenti, ma rapidi, potrete optare per pistole o mitra; se invece non temete il combattimento a breve distanza potrete scegliere uno dei tanti fucili disponibili; se siete dei cecchini apprezzerete i fucili di precisione, mentre se volete polverizzare i vostri nemici forse opterete per un bel lanciarazzi. Ma Sword Art Online: Fatal Bullet potrà essere affrontato anche con una spada, come fa spessissimo lo stesso Kirito.

I developer hanno pensato anche a chi non ha troppa dimestichezza con gli sparatutto, grazie alla comodissima Mira Assistita.

Le armi possono essere sia potenziate che trasformate, inserendo al loro interno dei chip che ne modificano le caratteristiche: basterà parlare con Lisbeth e, ovviamente, avere i materiali necessari. Agil sarà felice di identificare per voi gli oggetti sconosciuti, in cambio di denaro, mentre vi basterà consegnare modelli di costumi e materiali ad Asuna per poter indossare un nuovo capo.

Uccidendo nemici e portando a termine le missioni, principali o secondarie che siano, si guadagneranno denaro e punti da distribuire come meglio credete per aumentare i valori di parametri come Forza, Intelligenza e Destrezza, ma vi consigliamo di farlo dopo aver deciso quali armi usare, poiché le stesse hanno come discriminanti per il proprio utilizzo determinati valori per alcuni parametri.

Utili in combattimento saranno anche i gadget, come Kit per il Pronto Soccorso e vari tipi di bombe e mine, e le abilità specifiche di ogni arma. Il gioco permette di assegnare fino a 4 Abilità a ognuna delle 2 armi equipaggiate e 4 Gadget, fra cui switchare.

Sarà importante anche tenere d’occhio il peso del proprio equipaggiamento (nel calcolo risulterà solo ciò che avete indosso, non ciò che è contenuto nell’inventario), per non andare in sovraccarico.

  • I am the Dungeon Master

Chi conosce già altri videogiochi come questo sa che di solito il mondo di gioco è costituito da aree liberamente esplorabili, nelle quali imbattersi in diversi tipi di nemici. Proseguendo nella storia e ripulendo i vari dungeon presenti nelle diverse aree, potrete sbloccarne di nuove. Esplorandoli a fondo sarà possibile trovare casse contenenti oggetti utili o punti esperienza.

Le mappe mostrano i vari punti di interesse e su di esse saranno presenti diversi punti di teletrasporto, utilizzabili in qualsiasi momento, semplicemente accedendo alla mappa stessa. Sottolineiamo però che usare i teletrasporti o lasciare un’area farà ricomparire tutti i nemici, un po’ come avviene, ad esempio, nei Souls.

Una volta completato un dungeon riceverete punti esperienza e denaro, e se rispetterete alcuni parametri otterrete anche soldi e oggetti bonus. Un altro sistema interessante è quello delle Medaglie, accumulabili durante le battaglie sul campo e scambiabili con oggetti o Punti Abilità. Le Medaglie si sbloccano eseguendo determinate azioni e riempiono una Barra Medaglie che migliora le statistiche del gruppo.

Nei dungeon e nelle aree esterne vi troverete ad affrontare diversi nemici, per evitare gli attacchi dei quali si possono adottare strategie differenti mescolabili fra loro, come la fuga, l’uso di Abilità e Gadget, delle schivate e delle coperture (queste ultime però spesso si rivelano poco efficaci).

Poiché ogni tipo di arma dispone di diverse abilità e move set, potrete sbizzarrirvi nello sperimentare le mosse che rispecchiano meglio il vostro stile di gioco.

Anche con la sola campagna principale, Sword Art Online: Fatal Bullet garantisce un buon ammontare di ore di gioco, ma accedendo alle missioni online la longevità del titolo aumenta notevolmente.

Sword Art Online: Fatal Bullet è anche visivamente affascinante, e la ricchezza delle possibilità di gioco lo rende uno sparatutto d’azione e un gioco di ruolo ricco e dal gameplay fluido e divertente.

telegra_promo_mangaforever_2