In una recente intervista radiofonica Stan “The Man” Lee ha parlato del suo rapporto col compianto Jack “The King” Kirby.

Intervistato a proposito della sua relazione con Kirby, Lee si è lasciato andare raccontando dell’ultimo incontro avvenuto fra i due e alle ultime parole che il Re gli rivolse.

Racconta Stan:

Lo vidi a una convention e mi avvicinai, e lui disse “Stan, non hai niente da rimproverarti” e io pensai che fosse una cosa strana da dire. Mi fece piacere sentirlo dire, ma fu bizzarro da parte sua.

Sebbene Lee si trovò confuso dalla frase, ha detto di averne inteso il vero significato, cioè che Kirby non provava alcun risentimento nei suoi confronti.

Alla base di tutto resta l’annosa questione circa il reale apporto di Lee alla creazione delle dozzine e dozzine di personaggi Marvel portato avanti assieme a Jack Kirby negli anni ’60.

Sebbene la storia ufficiale voglia che i due abbiano lavorato assieme sfornando personaggi memorabili uno dopo l’altro per la Marvel Comics, lo zoccolo duro dei fan di Kirby continua a sottolineare come, una volta passato alla DC Comics, Jack abbia continuato a dare vita a personaggi memorabili (vedi Kamandi e il Quarto Mondo) mentre Stan proseguì la sua carriera più nel campo amministrativo, creando ben poco da lì in avanti.

Fonte: Comicbook.

telegra_promo_mangaforever_2

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui