Trinity War n. 0 – Pandora – Recensione RW Lion Comics

Pubblicato il 29 Maggio 2014 alle 10:30

È iniziata la Trinity War e nulla sarà più lo stesso nell’Universo DC! Chi è la misteriosa Pandora e quali sono le gravi colpe del suo passato? E in che modo queste rischiano di distruggere l’umanità? Ce lo spiega Ray Fawkes nel primo volume della sua serie regolare!

DC World n. 12 – Trinity War n. 0 – Pandora

trinity_war_pandora

Autori: Ray Fawkes, Rob Williams (testi), Daniel Sampere, Zander Cannon, Patrick Zircher, Trevor Hairsine (disegni)
Casa Editrice: RW-Lion
Genere: Supereroi
Provenienza: USA
Prezzo: € 10,95, 16,8 x 25,6, pp. 108, col.
Data di pubblicazione: maggio 2014

Come sanno i DC fan, il discusso reboot della casa editrice di Superman e Batman fu anticipato dalla miniserie Flashpoint. In quella storia le linee temporali si confusero e la misteriosa Pandora, utilizzando la Forza della Velocità, riuscì a farle confluire in un solo continuum, dando vita all’attuale DCU, differente da quello passato. Quando poi uscirono le varie serie del New52 si ebbe modo di notare la continua presenza della donna, specialmente nelle testate della Justice League. Era evidente che presto avrebbe giocato un ruolo importante e con il passare dei mesi molti eventi verificatisi negli albi DC hanno creato i presupposti di Trinity War, una saga che vede Pandora come una delle protagoniste.

Coloro che stanno leggendo gli albi della Lega della Giustizia sanno cosa sta accadendo ma molti potrebbero farsi domande su Pandora. E poiché la DC ha varato una serie regolare dal titolo Trinity of Sin: Pandora, Rw-Lion ne traduce ora il primo volume. Pandora fa parte della cosiddetta Trinità del Peccato. Oltre a lei ci sono il tormentato Question e il tenebroso Straniero Fantasma. Tutti e tre si sono resi colpevoli di gravi peccati e sono condannati a vivere in eterno con il peso della colpa. Pandora, in particolare, è la celebre donna del mito; quella cioè che aprì il leggendario vaso, stimolata dalla curiosità, liberando energie nefaste che da sempre tormentano il genere umano.

Come se non bastasse, tali energie hanno posseduto i figli della donna e li hanno trasformati in creature mostruose simboleggianti i vizi capitali. Da secoli Pandora si sforza di combatterli e la lotta per lei non è facile, specialmente dal punto di vista emotivo. Ma adesso, nell’attuale DCU, è accaduto qualcosa di terrribile. Per una serie di circostanze, Superman ha toccato il mistico vaso e le energie magiche l’hanno fatto impazzire spingendolo ad uccidere il Dr. Light. Pandora è convinta che il vaso debba essere distrutto e in questi primi tre episodi della sua serie tenterà di contrastare il male incombente.

Lo scrittore è Ray Fawkes che delinea il ritratto di un personaggio introspettivo e utilizza atmosfere mistico/esoteriche suggestive. I riferimenti giudaico-cristiani e in generale religiosi sono ricorrenti e risultano appropriati, dato il contesto della story-line. Del resto, Fawkes ha già dimostrato con One Soul di essere interessato a simili tematiche e costruisce una trama intrigante, ricca di flashback, giocando abilmente con character del DCU come Vandal Savage, Giganta e il Segnalatore. E non mancano gli agenti Chang dell’A.R.G.U.S e Kinkaid dello S.H.A.D.E. che contribuiscono a rendere vivace la trama e lo stesso vale per Marcus Severin, alleato di Pandora e suo fornitore di armi.

La storia è veloce e l’unico neo è dato dai collegamenti con le vicende della Justice League. Chi non le leggerà, infatti, farà forse un po’ di fatica ad orientarsi. La parte grafica è appannaggio di Daniel Sampere che fa un buon lavoro e in alcuni momenti è coadiuvato da Zander Cannon e Patrick Zircher. Il suo stile non si discosta più di tanto dagli standard espressivi del comicdom a stelle e strisce ma è piacevole.

Il tp include poi una storia autoconclusiva tratta da National Comics: Madame X. Come è facile intuire, è imperniata sulla splendida Madame Xanadu, la veggente che i lettori di Demon Knights e Justice League Dark conoscono. In questo caso, però, si tratta di una versione diversa. La donna lavora a New Orleans in uno studio legale, mettendo a disposizione dei clienti e dei superiori le sue doti di predizione. L’autore è Rob Williams che narra un’avventura thriller/noir non priva di elementi horror legati agli zombi, valorizzata dai disegni oscuri del bravo Trevor Hairsine. Nel complesso, questa uscita è interessante e va tenuta d’occhio.

Voto: 7 ½

Articoli Correlati

In occasione dello Stranger Things Day Netflix ha condiviso degli aggiornamenti sulla quarta, attesa stagione della serie. Dopo...

06/11/2021 •

19:51

TONIKAWA: Over the Moon for You, la serie anime che adatta il manga di Kenjiro Hata, continuerà con nuovi episodi. Warner Bros....

06/11/2021 •

17:03

Netflix ha pubblicato un nuovo teaser trailer di Stranger Things 4 in occasione del giorno dedicato alla serie cult dei Duffer...

06/11/2021 •

15:24