Billy Nebbia, Il Dono dell’Oltrevista: recensione

Pubblicato il 11 Marzo 2014 alle 10:15

Magia, mistero, superstizione, leggenda, immaginazione. Sono gli elementi che formano i pensieri del piccolo Billy Nebbia narrati dal bravo Guillame Blanco in uno splendido volume degno di Tim Burton pubblicato in Francia nella linea Métamorphose di Barbara Canepa! Un libro per lettori di tutte le età!

Billy Nebbia COVERBilly Nebbia – Il Dono dell’Oltrevista

Autore: Guillame Blanco (testi e disegni)

Casa Editrice: Bao Publishing

Genere: Fantasy

Provenienza: Francia

Prezzo: € 17,00, 21 x 29, pp. 144, col.

Data di pubblicazione: marzo 2013

 VEDI L’ANTEPRIMA

A volte capita di leggere opere ricche di suggestioni narrative e grafiche che rendono ardua la classificazione. È il caso di questo splendido Billy Nebbia che per comodità definisco fantasy; ma in realtà non mancano elementi umoristici e nello stesso tempo dettagli inquietanti e tenebrosi adatti a una storia horror. Se dovessimo trovare un corrispettivo cinematografico, le pellicole di Tim Burton potrebbero essere assimilabili al lavoro di Guillame Blanco.

Il libro è uscito in Francia per la linea Métamorphose della brava Barbara Canepa e coloro che hanno avuto modo di leggere altre opere con questo marchio sanno già che la qualità è uno degli elementi costanti. E Billy Nebbia non è infatti privo di valore. A prima vista, si potrebbe pensare a un fumetto concepito per un pubblico infantile. Ma può essere apprezzato dai lettori di tutte le età, sebbene l’infanzia e le fantasie dei bambini costituiscano una parte preponderante delle storie.

Billy Nebbia 01

Ma è un libro colto, ricco di riferimenti artistici, letterari e, last but not least, esoterici. La magia e l’occultismo contano parecchio e il volume pullula di fantasmi, vampiri e strane creature, con rimandi al mago Eliphas Levi, ai poeti romantici, ai simbolisti e ai decadenti. Il protagonista è il piccolo Billy Nebbia. È un bambino come tanti, ha una sorellina che spesso subisce i suoi dispetti, due genitori all’occorrenza severi e un gatto che per una serie di circostanze muore, lasciandolo nella disperazione. Billy arriva addirittura a scrivere a Babbo Natale, supplicandolo di riportargli l’animaletto e le varie avventure che lo vedono coinvolto sono sempre caratterizzate dalla costante ricerca del felino.

E c’è una vicina di casa di Billy, una ragazzina che, a quanto pare, è un fantasma e forse potrebbe aiutarlo. Man mano che la trama procede, la magia prende il sopravvento con tavole ouija, evocazioni di spettri, ectoplasmi e così via. Blanco non usa una tecnica lineare di narrazione e ogni episodio è corredato da sezioni in prosa, lettere, poesie (c’è n’è una di Maupassant), articoli di giornale imperniati sulle superstizioni, lo spiritismo e la parapsicologia, stralci del diario di Billy riguardanti animali, esseri fiabeschi mutuati dalle leggende e persino tecniche di riproduzione.

In poche parole, Billy Nebbia è imprevedibile e i testi dell’autore risultano lievi, musicali, intensi, con dialoghi vivaci, a volte comici, a volte malinconici. Anche per ciò che concerne la parte grafica, siamo di fronte a una proposta editoriale convincente. Il tratto di Blanco è cartoonesco nell’impostazione. Vale specialmente per le sezioni a fumetti, caratterizzate da un bianco e nero coinvolgente, sapienti giochi  d’ombra e un tratteggio quasi impressionista. E gli interessantissimi inserti in prosa sono corredati da immagini e disegni che fanno pensare alla gloriosa tradizione dei libri illustrati per l’infanzia.

Billy Nebbia 02

Se dovessi sintetizzare Billy Nebbia con un solo termine userei ‘raffinato’. In effetti, è un libro raffinato, elegante, di buon gusto. Ed è altresì la dimostrazione di come si possano prendere concetti stereotipati come i vampiri o i fantasmi e utilizzarli in maniera peculiare. Blanco è in effetti un autore molto personale e probabilmente, con il pretesto delle avventure di un bambino, ha giocato con le sue più intime ossessioni.

Un libro del genere può sicuramente essere apprezzato dagli estimatori del fumetto di area bd, del fantasy e in generale da coloro che amano la letteratura disegnata al di là dei discorsi di genere. L’edizione Bao Publishing va inoltre presa in considerazione per l’ottima cura editoriale. Da tenere d’occhio.

Voto: 8

 

Articoli Correlati

Secret Invasion, la serie Marvel Studios con Samuel L Jackson, Emilia Clarke, Cobie Smulders e Ben Mendelsohn è in fase di...

24/01/2022 •

13:24

Alcune informazioni raccolte su Twitter hanno dato un quadro un po’ più preciso riguardo ai personaggi che troveremo in...

24/01/2022 •

12:17

Tra le uscite J-POP Manga del 26 gennaio 2022 segnaliamo l’atteso manga di Shinichi Fukuda, My dress-up darling – Bisque...

24/01/2022 •

10:49