Intervista a Emanuela Pacotto la voce italiana di Bulma, Sakura e Nami

Pubblicato il 23 Settembre 2019 alle 12:00

Durante Modena Nerd 2019, svoltosi lo scorso 14 e 15 settembre, abbiamo avuto il piacere di scambiare alcune battute con Emanuela Pacotto volto o per meglio dire voce nota nel panorama italiano del doppiaggio e storica voce di alcuni dei personaggi femminili più peperini degli anime fra cui Bulma in Dragon Ball, Nami in One Piece e Sakura in Naruto.

Ad Emanuela abbiamo chiesto dei suoi esordi e del suo approdo nella cabina di doppiaggio, di come è cambiato il doppiaggio nel corso degli anni e di quali sono le difficoltà nel doppiare questi personaggi anche in relazione alla provenienza.

Abbiamo anche parlato della situazione attuale degli adattamenti italiani dopo la polemica su quello fatto da Netflix per Evangelion e in generale sulla diatriba fra doppiaggio e sottotitoli e sul ruolo del doppiatore in generale.

Attenzione anche a metà intervista con l’incursione di un personaggio noto… chi sarà mai? Scrivetecelo nei commenti!

Articoli Correlati

Il 4 maggio 2023, il giorno dedicato all’annuale celebrazione di Star Wars (dovuto all’assonanza tra May, the 4th e...

02/02/2023 •

18:30

Rick e Morty è sicuramente una delle serie più seguite degli ultimi anni, successivamente all’esplosione del prodotto...

02/02/2023 •

17:00

Planet Manga ha annunciato delle novità per quanto riguarda Berserk, successivamente all’uscita della Deluxe Edition e...

02/02/2023 •

15:00