I pirati Firetank e i Mugiwara stanno per arrivare a Choclolate Town, dove la torta nuziale è quasi ultimata ed è già approdato Oven per accoglierli al meglio, mentre per un paio di bizzarre coincidenze un Rufy che non può ancora usare il suo Haki (ricordiamo che ha usato il Gear Fourth contro Katakuri, e che ha bisogno di 10 buoni minuti per rimettersi) e Big Mom (ancora in preda alla sua crisi alimentare) si ritrovano sull’Isola Nuts.

Episodio decisamente poco entusiasmante e dall’andamento piuttosto prevedibile l’ultimo di One Piece, in cui spicca sugli altri, come preannuncia il titolo, Charlotte Chiffon.

  • Run, rabbit run

Amande è il Ministro della Frutta Secca di Tottoland, nonché Governatrice dell’isola Nuts. Alla sua spietatezza con i nemici o i traditori (ha tranciato in due King Baum senza battere ciglio) contrappone una ferrea lealtà nei confronti di sua madre e un profondo senso di protezione nei confronti degli abitanti dell’isola che amministra. Purtroppo, ora l’isola di Nuts e soprattutto i suoi abitanti sono in serio pericolo, non soltanto perché Big Mom sta radendo al suolo qualsiasi cosa le si pari davanti, ma anche perché qui è atterrato, attraverso uno specchio, il suo nemico: Monkey D. Rufy in persona. Perospero non esita un attimo a indicarlo a sua madre, nella speranza che questo la tenga occupata e che limiti i danni:

Purtroppo per Rufy, però, non sono ancora trascorso i dieci minuti che gli sono indispensabili per poter usare nuovamente il suo Haki, poiché le sue energie si sono esaurite quasi del tutto a causa del Gear Fourth che è stato costretto a usare contro Katakuri, e dal quale è dovuto comunque fuggire, per non essere ammazzato.

Ora, il ragazzo rischia di essere fatto a pezzi dai figli di Big Mom e dall’Imperatrice in persona, per cui non gli resta  che attuare la stessa strategia adottata nel Mirro World: non staccarsi un attimo da Brulé e sfruttarla per scappare attraverso un altro specchio. Ma dove sono finiti gli specchi di Nuts???

  • WEEEEDDING… CAAAAAAAKEEEEEEEE!!!!!!!

La torta è quasi ultimata, ma per non perdere troppo tempo Sanji ha suggerito di completare farcitura e decorazioni a bordo della nave che dovrebbe raggiungere Big Mom, per consegnargliela. Snaji è molto sicuro di sé e del suo lavoro, ed è passato dal voler scappare via il più lontano possibile da “sua suocera” al desiderare che si gusti quella che, a suo parere, sarà la torta più buona che l’Imperatrice abbia mai mangiato!

Certo, sull’isola di Chocolate Town è approdato anche Oven, ma il figlio di Big Mom non ha intenzione di intralciare Pudding: è interesse di tutti che torni la pace nei domini di Charlotte Linlin, per cui Oven lascia andare la neo-non-sposa Pudding, gli chef migliori di tutta Tottoland e perfino Sanji, che si è camuffato per non farsi riconoscere:

Il passaggio è impedito soltanto a una persona: Charlotte Chiffon…

  • La forza di una idea

La situazione di Chiffon è complessa e delicata: in quanto moglie di Capone “Gang” Bege, reo di aver attentato alla vita di Big Mom, Chiffon è anch’ella vista come una traditrice. E il tradimento a Tottoland si paga con la vita. Ma la coraggiosa figlia di Big Mom ha anche un’altra motivazione che la spinge a rivoltarsi contro la sua stessa famiglia, il suo stesso sangue.

Così, Chiffon incassa i colpi di suo fratello e non arretra di un passo: cosa le dà tutto questo coraggio? In una situazione che riporta alla mente quella in cui Jinbe ha resistito a Big Mom mosso dal desiderio di entrare nella ciurma del futuro Re dei Pirati, Chiffon si dimostra impassibile esattamente allo stesso di fronte a suo fratello maggiore e a una morte imminente forte solo di una convinzione, di un ideale: la lealtà nei confronti di chi, molto tempo prima, ha salvato la vita di sua sorella gemella Lola sulla nave del membro della Flotta dei Sette Gekko Moria, la Thriller Bark. Dunque, fino a quando i Mugiwara non saranno riusciti a scappare illesi da Tottoland, lei si assicurerà che tutto proceda liscio, e il massimo che possa fare al momento per essere loro di aiuto è ultimare la sua deliziosa Torta Chiffon insieme a tutti gli altri pasticceri, atto, questo, che gioverà però non solo ai Pirati di Cappello di Paglia, ma anche alla stessa Tottoland, che rischia letteralmente di essere rasa completamente al suolo da una insaziabile Big Mom, il cui disturbo alimentare può essere contrastato solo facendo in modo che mangi il cibo da cui è ossessionata in quel momento.

  • Anticipazioni

Rufy è ancora costretto a fuggire di fronte ai suoi numerosi nemici ai quali sta per aggiungersi di nuovo il temibilissimo Charlotte Katakuri, mentre Chiffon è stata fatta prigioniera da Oven e il suo amorevole marito mafioso si sta per gettare nella mischia con l’unico obiettivo di salvare la sua dolce mogliettina, anche a costo di sacrificare la sua stessa vita, pur di metterla in salvo e al sicuro, nel prossimo episodio di One Piece, dal titolo Lo stile di vita di un uomo – La determinazione dei capitani Bege e Rufy. Kaizoku ou ni ore wa naru!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui