Le 10 Immagini Più Belle di Emanuele Taglietti

Pubblicato il 15 Settembre 2015 alle 16:00

E’ un artista poliedrico, un illustratore, uno scenografo, acclamato all’estero ma piuttosto trascurato nel nostro paese: è Emanuele Taglietti, amatissimo copertinista di tanti fumetti sexy horror degli anni settanta! Un maestro protagonista della nostra nuova gallery!

I pregiudizi sono davvero una brutta cosa. Esistono artisti sopraffini trascurati perché non hanno avuto modo di occuparsi di opere blasonate dalla critica, relegate ai margini dei cosiddetti ‘fumettacci’ popolari caratterizzati da situazioni sexy e horror. Gli albi della Ediperiodici e altre case editrici analoghe, imperniati su personaggi femminili come Zora la Vampira, Lucifera o Yra, giusto per citarne alcuni, non erano affatto banali.

Spesso avevano trame complesse e articolate, mutuate dalla grande tradizione della narrativa d’appendice ottocentesca, con una continuity e infiniti rimandi alla letteratura e all’arte. E sovente erano disegnati da autentici maestri del disegno come Frollo, Romanini, Angiolini e tanti altri.

Questi fumetti stanno iniziando a essere lentamente rivalutati in Italia ma all’estero sono da tempo apprezzati e analizzati con attenzione. E molta attenzione è rivolta pure a Emanule Taglietti che con le sue strepitose copertine pittoriche, ispirate in parte allo stile dell’americano Frank Frazetta, realizzò capolavori perfetti per storie dalle atmosfere horror e fantasy!

Taglietti non è stato solo l’autore di bellissime copertine ma ha lavorato nel cinema come arredatore e scenografo, collaborando con un mostro sacro del calibro di Federico Fellini, tra le altre cose. Proviamo quindi ad ammirare alcune delle sue illustrazioni più rappresentative.

10.

I fumetti sexy degli anni settanta avevano quasi sempre come protagoniste donne crudeli, forti, decise e indubbiamente sensuali!

Il tema della vampira era ricorrente e questa immagine di Taglietti lo dimostra senza tema di smentite!

L’eleganza e la classe delle tre donne sono indiscutibili e rivelano l’influenza dello stile tipico dei cartelloni cinematografici in voga negli anni cinquanta/sessanta!

23

Articoli Correlati

Annunciato oggi in un’intervista esclusiva con Entertainment Weekly, il 2022 segnerà una nuova era di Captain America,...

19/01/2022 •

19:00

L’annunciata serie di Prime Video su Il Signore degli Anelli ha finalmente un titolo ufficiale: Gli Anelli del Potere....

19/01/2022 •

18:21

L’agenzia di stampa AFP ha riferito che l’attore francese Gaspard Ulliel, che ha recitato in Moon Knight, è morto in...

19/01/2022 •

17:26