“Il nuovo Universo DC è formato da tre cerchi concentrici” – Dan DiDio spiega la continuità DC – Parte II

Pubblicato il 23 Luglio 2015 alle 11:00

Seconda parte dell’intervista in cui il co-Publisher illustra le idee dietro al nuovo corso DC: Multiversity Too, Elseworlds, Batman Eternal e vecchi personaggi che tornano protagonisti.

Nella prima parte dell’intervista rilasciata a Newsarama per spiegare l’importanza della continuity nel dopo-Convergence e durante DC You, Dan DiDio si è soffermato sui concetti di continuità “stretta” e “allargata”, con delle serie che serviranno da “mattoncini da costruzione” per portare avanti un universo interconnesso con elementi sia pre-Flashpoint che New 52 e altre che invece saranno più libere di sperimentare.

In questo secondo appuntamento, il co-Publisher DC entra nel dettaglio di altri titoli esordienti, per poi dare un’immagine ‘definitiva’ del nuovo universo DC.

swamp katana

Si inizia con le 8 miniserie dedicate a personaggi storici della casa editrice (Swamp Thing, Katana e gli altri che vi abbiamo presentato QUI); DiDio piazza queste nuove avventure su Earth Prime, il ‘mondo principale’ della continuity DC, affermando che serviranno a “riportare i personaggi ai loro caratteri originari” definendo al tempo stesso la loro importanza per il futuro della linea DC “nel 2016 e oltre” grazie a temi particolari che contribuiranno ad introdurre; il formato scelto è stato quelle di miniserie circoscritte per “raccontare storie che avessero un inizio, uno svolgimento e una fine”.

L’attenzione si è poi spostata sui prossimi impegni di Grant Morrison: Batman Black & White gli permetterà di “sperimentare graficamente” e “sfidare le nostre concezioni” esplorando le potenzialità del personaggio, sul quale Morrison si è concentrato per più di 7 anni; Multiversity Too, seguito e ampliamento del lavoro portato avanti nell’ultimo anno con Multiversity, espanderà all’infinito il Multiverso DC e andrà più o meno a ricoprire il ruolo che era stato degli Elseworlds.
La serie creerà nuovi mondi (“un mondo ogni volta che ce ne servirà uno, come le bollicine dello champagne” è la definizione di Morrison) che potranno poi essere incorporati stabilmente nell’Universo DC, e servirà a presentare i personaggi sotto luci nuove, “indagandoli in modi mai visti finora”.

breternaltop-143526

L’interesse dell’intervistatrice ha poi portato il discorso su Batman & Robin Eternal: per DiDio la serie settimanale partirà da alcuni concetti stabiliti in Batman Eternal, ma poi gli autori “stenderanno le loro ali creative portando al centro dell’azione i vari Robin e altri personaggi di contorno per dargli la possibilità di brillare”.

Nell’ultima domanda a DiDio viene infine data la possibilità di definire una volta per tutte la ‘forma’ dell’Universo DC, i modi in cui le storie vecchi e nuove interagiranno dal 2016 in poi; vi riportiamo la risposta integrale:

Penso all’Universo DC in tre cerchi concentrici. Al centro, c’è la continuity stretta e di base che guida le storie, i personaggi, che definisce realmente l’esistenza dell’universo – fondamentalmente, quello a cui mirano anche film e serie TV, il mondo interconnesso.

Spingendosi oltre e ci sono quelle storie che sono sempre legate alla continuity di base ma possono dirigersi verso altre direzioni e bastare a sé stesse, anche se sono comunque collegate all’universo centrale, all’universo condiviso con cui hanno molto in comune.

E poi c’è il cerchio più lontano, dove si possono trovare le idee più coraggiose, quelle che portano più rischi, e diversi tipi di approcci – si possono tentare cose diverse con personaggi differenti, artisti differenti, voci differenti, toni differenti. E anche se i personaggi hanno i nomi che vi sono familiari, hanno una vita e una direzione propria, e permettiamo loro di andare dove vogliono e respirare e assumere l’aspetto che preferiscono.

Articoli Correlati

Dragon Ball Super si sta preparando per il prossimo capitolo e già iniziano a girare le prime anticipazioni di quello che i fan...

14/02/2024 •

11:10

Look Back è uno dei one-shot disegnati da Tatsuki Fujimoto ad essere diventato famoso e amato dai lettori. Questi lettori sono...

14/02/2024 •

09:17

Chi non ha mai desiderato un cane? Molti ormai ne posseggono uno. Ne esistono di tantissime razze, colori, taglie, caratteri e...

14/02/2024 •

08:10