Saint Seiya: perché le nuove generazioni di lettori dovrebbero leggerlo?

Saint Seiya, un capolavoro senza tempo

Pubblicato il 5 Gennaio 2024 alle 09:00

Immergersi nelle intricante trama di Saint Seiya – I Cavalieri dello Zodiaco, scritto e illustrato da Masami Kurumada, è come aprire una porta verso un universo ricco di mitologia, intrighi e poteri sovraumani. Pubblicato sulle pagine di Shōnen Jump dal 1985 al 1990, questo manga ha spazzato via i confini culturali, guadagnandosi un posto speciale nei cuori dei lettori in tutto il mondo.

L’avventura inizia seguendo le gesta di un gruppo di giovani guerrieri giapponesi, Seiya, Shiryu, Hyoga, Shun e Ikki, destinati a diventare i Saint, coraggiosi combattenti devoti alla dea Atena. Indossando maestose armature chiamate Cloth, ognuna rappresentante una delle 88 costellazioni moderne, questi eroi affrontano minacce divine per proteggere l’umanità e il nostro pianeta.

LEGGI ANCHE:

Hokuto No Ken (Ken il Guerriero): uno dei primi manga a mostrare un uomo piangere

Saint Seiya: perché le nuove generazioni di lettori dovrebbero leggerlo?

La trama si articola attraverso tre saghe affascinanti: The Sanctuary, The Poseidon e The Hades. Nella prima, i protagonisti devono affrontare i Black Saint e i Gold Saint corrotti, cercando di riconquistare il Santuario per Atena. La seconda saga li vede scontrarsi con Poseidone e i Marine, decisi a purificare la Terra attraverso un Diluvio Universale. Nella terza, Atena e i suoi guerrieri si battono contro il temibile dio Hades e i suoi cento otto Specter per salvare l’umanità da un’eterna eclisse.

Una profondità epica

Ciò che rende unica questa epopea è la profondità dei suoi personaggi. Ognuno dei Cavalieri dello Zodiaco è splendidamente caratterizzato, con un passato e un presente che si intrecciano in modo affascinante. Le armature, note come Cloth, non sono solo simboli di potere, ma incarnano anche le costellazioni, aggiungendo un fascino mitologico all’intera narrazione.

Masami Kurumada ha trasformato questa opera in un capolavoro intriso di mitologia, azione e dramma. La trasposizione animata ha ulteriormente catturato l’immaginazione di un pubblico globale, con una serie televisiva anime e una trilogia di OAV che hanno portato i Cavalieri dello Zodiaco nell’olimpo dell’animazione mondiale.

Dopo una breve pausa, Kurumada ha ripreso le redini del suo universo nel 2006, producendo un sequel diretto, Saint Seiya – Next Dimension – Myth of Hades. Il suo impegno nei confronti della storia è testimoniato anche da capitoli speciali pubblicati tra il 2017 e il 2019, successivamente raccolti nella nuovissima Saint Seiya Final Edition, edita in Giappone da Akira Shoten e in Italia da ottobre 2022 da Star Comics.

Un punto di partenza per nuovi lettori

L’edizione shinosoban, intitolata Saint Seiya Final Edition, pubblicata nel 2021 da Akita Shoten, ha riscosso successo grazie a dialoghi e disegni revisionati, rendendo l’opera ancora più attraente per vecchi fan e nuovi lettori.

I numeri parlano chiaro sulla popolarità di Saint Seiya: i 28 volumi originali hanno venduto oltre 25 milioni di copie, attestandosi tra i manga più venduti. Nel 2014, la serie superava i 34 milioni di volumi venduti, confermando il suo status duraturo e l’immensa popolarità che persiste nel tempo.

Saint Seiya è molto più di un semplice manga; è un viaggio epico che affascina con la sua trama avvincente, i personaggi indimenticabili e l’atmosfera mitologica. Perché leggere Saint Seiya? Perché rappresenta l’incontro magico tra la maestria di un autore e la curiosità di chi si lascia trasportare in un universo affascinante che continua a incantare lettori di ogni età.

Articoli Correlati

La DC ha appena annunciato The Boy Wonder, l’ultima novità della sua popolare etichetta DC Black Label. In questa...

17/02/2024 •

16:45

Ora che il manga di Dragon Ball Super ha abbandonato l’adattamento di Super Hero e ha preparato il terreno per uno dei più...

17/02/2024 •

12:47

Negli ultimi anni, One Piece ha portato le cose a un livello completamente nuovo per quanto riguarda la sua trasposizione anime....

17/02/2024 •

11:38