Come vola un pinguino | Recensione

Pubblicato il 24 Novembre 2023 alle 07:00

Un albo consigliatissimo a chiunque. Insegna come l’amicizia sia un bene prezioso e come bisogna evitare che le ambizioni personali possano mettere in crisi questo legame così bello e forte.

Testi: Oliver Jeffers
Illustrazione: Oliver Jeffers
Casa Editrice: Zoolibri
Genere: Amicizia
Fascia di età: dai 3 anni
Pagine:
48 pp.
Formato: 25x28cm, Cartonato
Uscita: Maggio 2023
Prezzo: 16€

Alfredo Paniconi
Alfredo Paniconi
2023-11-24T07:00:51+01:00
Alfredo Paniconi

Un albo consigliatissimo a chiunque. Insegna come l’amicizia sia un bene prezioso e come bisogna evitare che le ambizioni personali possano mettere in crisi questo legame così bello e forte. Testi: Oliver Jeffers Illustrazione: Oliver Jeffers Casa Editrice: Zoolibri Genere: Amicizia Fascia di età: dai 3 anni Pagine: 48 pp. Formato: 25x28cm, Cartonato Uscita: Maggio 2023 Prezzo: 16€

Quando si insegue un sogno, ci insegnano che non bisogna mai arrendersi. Continuare a provare anche se tutto sembra esserci contro. Anche la natura stessa. Ad esempio, facciamo finta che un pinguino decida di voler volare. Ovviamente tutti direbbero che è impossibile. La natura lo ha dotato sì di ali, ma come per altri uccelli, la sua stazza non gli consente di spiccare il volo. Invece dobbiamo smentirvi. In Come vola un pinguino si parla proprio di un pinguino che decdide di volare e, piccolo spoiler, alla fine ci riesce. Un albo scritto e illustrato da Oliver Jeffers, e pubblicato da Zoolibri nel maggio 2023. L’edizione originale è inglese, pubblicata da Philomel & HarperCollins nel 2011 con il titolo di Up and Down.

In questa storia, come accennavamo. C’è un pinguino che vuole volare. Ma non solo, c’è anche un bambino e i due sono molto amici. Facevano sempre tutto insieme. Finché un giorno il pinguino desidera moltissimo imparare a volare. I due a quel punto le provano proprio tutte per riuscire a realizzare questo assurdo sogno del pinguino. Finché il goffo uccellino, passeggiando con il suo amico, non trova una locandina di un circo in cui si cerca un uomo proiettile da sparare in aria. Questa è l’occasione perfetta per pinguino che gli consentirà di realizzare il suo sogno.

Ma in quel momento, i due si rendono conto di essere soli e di aver perso il proprio amico. Il bambino inizierà l’affannata ricerca del suo amico pinguino. Mentre il pinguino, un po’ sfiduciato, ormai è pronto per essere sparato dal cannone. Sarà proprio il bambino ad aiutarlo e salvarlo nella caduta. Entrambi impareranno quindi l’importanza dell’amicizia e di ciò ce si è e si può fare.

come vola un pinguino 1

Oliver Jeffers è uno degli autori internazionali più amati e apprezzati dal pubblico. I motivi sono molti. Ma in particolare c’è la semplicità con cui affronta grandi temi. L’ironia che pervade ogni suo libro e lo stile d’illustrazione che si presta benissimo ad albi a metà tra il buffo e il tenero. Come c’è già capitato, recensendo il suo Come tornare a casa, sempre edito da Zoolibri, anche qui si parla di un’amicizia.

Anche in questo libro, come nell’altro, da una situazioni difficile, nasce del buono. Entrambi i protagonisti, pinguino e bambino, riscoprono l’importanza della loro amicizia. Un’amicizia che all’inizio del libro era perfetta, ma ha trovato un intoppo nel momento in cui il pinguino ha seguito la sua personale ambizione. Questo aspetto è pienamente evidenziato dalla sapiente struttura narrativa che Jeffers ha costruito. La storia infatti si sviluppa seguendo un iter circolare. Con un inizio che evolvendosi e va a chiudersi così come era iniziato. Un happy ending che era già un happy beginning.

Oliver Jeffers, crea con le immagini una coppia di amici buffa e tenera al tempo stesso. Che riesce a trasmettere in maniera efficace il tema profondo dell’albo e con grande trasporto emotivo. Il mix di dolcezza e divertimento è molto forte in questo albo. Zoolibri confeziona quindi un altro albo prezioso che valorizza a pieno le qualità di questo grande autore. Sia per quanto riguarda l’ottima traduzione, ma anche per quanto riguarda l’ottima stampa. Questa, su carta translucida rende i colori ad acquarello brillanti, vivi e palpitanti. Un indubbio valore aggiunto che rende ancor più piacevole la lettura di questo albo.

come vola un pinguino 2

Conclusione – Come vola un pinguino

Come vola un pinguino è un gioiellino cui Oliver Jeffers ci ha ormai abituato con ogni sua pubblicazione. I protagonisti, un bambino e un pinguino, sono differenti tra loro, ma nella storia la loro diversità non è mai resa evidente. Solo il pinguino è diverso nel suo desiderio di voler volare in maniera solitaria. Per il resto i due sono grandissimi amici nonostante appartengono a due specie diverse. Il bambino cercherà per tutta la prima metà dell’albo di aiutare il suo amico. Mentre nella seconda metà cercherà di ritrovarlo e lo riporterà con sé nell’abbraccio di quell’amicizia che si era brevemente smarrita.

In conclusione, si tratta di un albo illustrato assolutamente consigliato per trasmettere bene il messaggio dell’amicizia. Una storia che sembra parlare del desiderio di volare del pinguino, ma che in realtà parla del forte legame che si crea tra due anime affini. Che possono anche allontanarsi a causa delle vicissitudini della vita, ma riescono poi in qualche modo a ritrovarsi e a ricominciare lì dove avevano lasciato.

In Breve

Testi

9

Illustrazioni

9

Cura Editoriale

9

Sommario

Per chi crede nell'amicizia al di là di ogni cosa e sopra ogni altra cosa

9

Punteggio Totale

TAGS

Articoli Correlati

A tutti sarà capitato da bambini di confrontarsi con gli amici riguardo i propri giocattoli preferiti, le proprie collezioni o...

21/02/2024 •

08:00

Tra le uscite targate Panini Comics del 22 febbraio 2024 troviamo ben tre volumi dedicati a Dune, in occasione dell’uscita...

20/02/2024 •

18:30

Tra le uscite DC targate Panini del 22 febbraio 2024 troviamo l’edizione Manga di Death: Alla Soglia della Morte, la speciale...

20/02/2024 •

18:00