Chopperman alla riscossa, la recensione dello spin-off di One Piece

0
Proposto da Star Comic, lo spin- off dedicato a Tonytony Chopper, uno dei personaggi più amati di One Piece

Chopperman

“Entra in scena Chopper, il dottore di tutto noi!”

Chopper è il medico di una scuola elementare frequentata da piccoli alunni tra i quali spiccano Cipolla, Carota e Peperone e di cui Nami, per l’occasione, è la direttrice. La scuola all’improvviso viene prese di mira dal malvagio dottor Usodabada, che trama per conquistare il mondo, un vigliacco che attacca solo i bambini e usa la sua mente geniale per dare vita a creature come mostri e robot malvagi. Chopper nell’affrontarlo si scatena trasformandosi in un supereroe fortissimo che difenderà la pace della sua isola. Chopper è un medico scolastico che entra in scena stringendo in mano il fungo della tanta cacca , che sarà solo il primo di una lunga serie usati dal protagonista. Tra una battaglia a suon di onigiri umanizzati, una battaglia contro Zorokiller e le gradite presenze di RobinFlowan e Sanjirops – irresistibili caricature dei famosissimi personaggi di One Piece –  e un saggio molto movimentato, Chopperman darà prova di forza, astuzia e simpatia, riuscendo a far sempre trionfare il bene sul male.

Direttamente dalla famosissima serie One Piece, arriva con la sua forza esplosiva, un volume interamente dedicato al personaggio di Tonytony Chopper, la renna di peluche famosissima per essere il dottore della ciurma di Cappello di Paglia! I fan di One Piece saranno più che lieti di leggere questo volume pieno di battute umoristiche, personaggi stranissimi e divertenti gag. Pur trattandosi di un’opera di poche pretese è sicuramente leggera e fluida da leggere, l’ideale per spendere un’oretta disimpegnata, e consigliatissima ai bambini.

I disegni di Takei Hirofumi sono carinissimi, Chopper è lo stesso dell’originale del maestro Eiichiro Oda. L’edizione Star Comics con una coloratissima sovraccoperta. Uno spin-off nato sicuramente sull’onda del grande successo dell’operazione di marketing che gira attorno al fenomeno One Piece, ma che i più piccoli adoreranno.

COMMENTA IL POST