My Hero Academia: il manga va verso la fine?

Pubblicato il 20 Dicembre 2020 alle 10:00

Nel corso dell’evento tutto dedicato a My Hero Academia al Jump Festa ’21, Kohei Horikoshi, l’autore che scrive e disegna il manga su Weekly Shonen Jump, ha lasciato come di consueto un suo messaggio agli appassionati.

L’autore della fortunata serie ha voluto ringraziare tutti coloro lo supportano costantemente e ha dichiarato che la storia del manga potrebbe raggiungere presto la fine.

Ecco le parole nel dettaglio dell’autore:

Grazie per supportare My Hero Academia da tanto tempo! Il prossimo anno arriva la quinta stagione, il terzo film animato, una mostra e tante altre cose già pianificate per la serie! Farò del mio meglio per migliorare anche il manga! Penso che probabilmente la storia stia per raggiungere presto la conclusione, ma farò in modo che fino ad allora possiate goderne fino in fondo!
Anche nei momenti in cui è difficile, doloroso e complicato, ci si può rialzare andando avanti e tenendo duro un po’ per volta. Io proverò a convogliare tutto attraverso il disegno. PLUS ULTRA!!

Per un’opera vasta come quella di My Hero Academia parlare di finale è sempre una parola che ingloba un percorso molto lungo. Nulla vieta l’autore di poter diluire la sua opera in corso di serializzazione, per tanto non resta che aspettare e vedere il percorso dell’autore verso la meta finale.

Ricordiamo che il 4 gennaio 2021 uscirà in Giappone e negozi online il Volume 29. Rivediamo qui la copertina.

My Hero Academia: manga

MY HERO ACADEMIA è un manga scritto e disegnato da Kohei Horikoshi dal 7 luglio 2014. Attualmente sono stati pubblicati 294 capitoli settimanali e i primi 276 sono raccolti in 28 volumi. In Giappone è edito da Weekly Shonen Jump (Shueisha).

In Italia i diritti del manga sono stati acquistati da Edizioni Star Comics con 25 volumi disponibili.

My Hero Academia: anime

Il manga ha sperimentato la trasposizione di quattro serie animate con 88 episodi totali trasmessi. In Italia è possibile guardarle gratuitamente, legalmente, e con sottotitoli in Italiano sulla piattaforma streaming VVVVID (Dynit).

Dal 17 settembre 2018 al 7 gennaio 2019 Mediaset, attraverso Italia 2, ha trasmesso le prime serie animate in chiaro e doppiaggio in italiano.

La quinta stagione è in fase di produzione ed esordirà in Giappone il 27 marzo 2021.

My Hero Academia: cinema

Il primo lungometraggio, “My Hero Academia – The Movie: Two Heroes“, è uscito in Giappone il 3 agosto 2018 e vanta la collaborazione attiva di Kohei Horikoshi stesso e il 23 e 24 marzo del 2019 è stato proiettato in Italia sotto l’etichetta di Dynit.

Il secondo film, “My Hero Academia: HEROES RISING”, uscirà su Netflix Italia dal 24 dicembre 2020, mentre in Giappone ha esordito il 20 dicembre 2019.

Nell’Estate del 2021 uscirà nei cinema giapponesi il terzo film il cui titolo è ignoto. Qui gli ultimi dettagli.

E’ in lavorazione, inoltre, un lungometraggio live action con la collaborazione congiunta di Shueisha e di Legendary (studio statunitense).

Trama

“In un mondo in cui essere supereroi è la normalità, nascere senza particolari poteri equivale a una vera e propria disgrazia! Izuku Midoriya dovrà mettercela tutta per ottenere un superpotere, e nonostante l’impresa sembri impossibile qualcuno finirà per notare le sue capacità. Tutto è cominciato con la notizia della nascita di un “bambino luminoso”, e da quel momento la Terra si è popolata di “Heroes”, comportando un riassetto globale di ogni aspetto della vita… Come sarà la scuola in un mondo del genere?!”

My Hero Academia

Acquistate ORA “My Hero Academia 25” – Edizioni Star Comics

Articoli Correlati

Death Note ha goduto di un controverso film live action di Netflix, ma nonostante le critiche dei fan darà origine a un sequel....

21/09/2021 •

21:00

Il palinsesto autunnale 2021 di Crunchyroll include serie anime come Platinum End, World’s End Harem e le seconde stagioni...

21/09/2021 •

18:53

Godzilla – La trilogia, trittico finora disponibile solo in streaming su Netflix, uscirà in home video grazie ad Anime...

21/09/2021 •

18:05