Mamoru Hosoda

Mamoru Hosoda, regista noto per aver diretto anime film molto apprezzati come La Ragazza che Saltava nel Tempo e Wolf Children – Ame e Yuki i bambini lupo, tornerà nelle sale cinematografiche del Giappone la prossima Estate.

Studio Chizu ha infatti annunciato che il regista candidato al Premio Oscar è al lavoro su Ryu to Sobakasu no Hime (La principessa dei draghi e delle lentiggini), il cui titolo internazionale sarà Belle.

Il maestro Hosoda è anche l’autore del soggetto originale e della sceneggiatura del film, che festeggia il 10° anniversario dello studio fondato nel 2011 da Hosoda e da Yuichiro Saito (ex-produttore dello studio Madhouse).

I temi del nuovo film di Mamoru Hosoda

La storia di Belle si svolge nel mondo di U, un network online con oltre 5 miliardi di utenti registrati.

Come già nei precedenti lavori di Mamoru Hosoda Digimon: The Movie – Digimon Adventure: Children’s War Game! e Summer Wars, il mondo digitale viene usato per trattare tematiche come la crescita, i legami famigliari, l’amore tra genitori e figli, l’amicizia che trascende le specie e i legami tra le vite.

Il maestro, visto il 2020 che il mondo sta passando, intende realizzare un film che possa ispirare speranza e coraggio a tutti nel 2021.

Riscopriamo i precedenti film di Mamoru Hosoda

Nel nostro Paese Kazé ha pubblicato i primi film del maestro Mamoru Hosoda, grazie alle edizioni home video de La Ragazza che Saltava nel Tempo e Summer Wars; Dynit ha in catalogo Wolf Children e Mirai, quest’ultimo candidato agli Oscar come miglior film d’animazione.

Lucky Red ha distribuito il suo The Boy and the Beast, Italia 1 ha trasmesso il film One Piece L’isola segreta del barone Omatsuri contenuto nel box One Piece Film Collection di Koch Media.

Recupera Mirai nella limited edition di Dynit

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui