Thor: ritorna uno storico personaggio Marvel

0

Come saprete, l’attuale gestione di Thor curata dallo sceneggiatore Donny Cates per disegni e cover rispettivamente di Nic Klein e Olivier Coipel ha apportato importanti sconvolgimenti nella vita di Thor.

Prima di proseguire con la lettura, vi informiamo che il seguente articolo contiene importanti anticipazioni su storie di Thor che non sono ancora uscite né in Italia né negli Stati Uniti.

Dopo aver finalmente assunto il ruolo di Re di Asgard, il figlio di Odino è perfino divenuto l’araldo del divoratore di mondi Galactus. Tuttavia, una notizia giunta da poco farà di certo piacere ai fan puristi del supereroe di casa Marvel.

Col nono numero della serie in uscita a novembre, infatti, Cates riporterà sulla scena un classico personaggio appartenente fin dagli albori alla mitologia del Dio del Tuono: stiamo parlando del dottor Donald Blake, messo in bella mostra nella copertina dell’albo che trovate a seguire.

Per chi non lo sapesse, il chirurgo zoppo Donald Blake è lo storico amore dell’infermiera Jane Foster nonché il primissimo alter ego mortale a essere mai stato assunto da Thor, che – nel corso della sua vita fumettistica – ha anche assunto altre identità segrete, ovvero quelle dell’operaio edile Sigurd Jarlson e del paramedico Jake Olson.

Ideato nel 1962 da Stan Lee, Larry Lieber e Jack Kirby, lo storico personaggio ha esordito sulle pagine di Journey Into Mystery #83, dove vengono svelate ai lettori le sue origini come Thor. Riparatosi in una grotta norvegese in seguito all’attacco degli Uomini di Pietra di Saturno, Blake trova un misterioso bastone che, se sbattuto al suolo, diventa il martello di uru Mjolnir e trasforma chi è degno di tale potere nel potente Thor.

L’anno seguente, l’alias di Blake contribuisce addirittura a fondare gli Avengers sul numero uno della serie dedicata agli Eroi più Potenti della Terra, contrastando la minaccia di Loki al fianco di Ant-Man, Wasp, Iron Man e Hulk.

Soltanto nel 1968 ci vengono narrati da Lee e Kirby dei fondamentali retroscena su Donald: egli è un alias umano creato dal Padre di Tutti Odino per relegare sulla Terra il figlio Thor, in modo tale da impartirgli una sonora lezione di umiltà fra i comuni mortali.

Blake viene successivamente rimosso dalla serie di Thor nei primissimi numeri della leggendaria run di Walter Simonson, salvo poi ritornare in seguito al Ragnarok, con le storie curate dall’autore J. Michael Straczynski.

Donald Blake – che è stato tra l’altro omaggiato in un episodio di Avengers: I Più Potenti Eroi della Terra e nel Thor (2011) di Kenneth Branagh – non compare nei fumetti Marvel dai tempi di Mighty Thor #17 del 2012.

Tuttavia, il dottore tornerà a farsi sentire nei prossimi mesi grazie ai testi della superstar Donny Cates, che già promette di rispondere a una importante domanda rimasta per lungo tempo senza risposta.

La sinossi di Thor #9 – che inaugurerà la partenza di un nuovo story-arc – riporta le seguenti parole: “Il ritorno di Donald Blake! L’arco narrativo “Prey” comincia qui! C’era una volta un mortale che portava dentro di sé lo spirito di un dio.

Com una battuta del suo bastone sul terreno, sarebbe poi apparso il Potente Thor! Ma sono passati anni da quando il Re di Asgard aveva bisogno del suo lato umano.

Dov’è stato il buon dottore per tutto questo tempo — e cosa starà a significare il suo ritorno in scena per il Dio del Tuono? Donny Cates e Nic Klein viaggiano attraverso un mistero che è rimasto insoluto fin dal 1962!”

Recupera ora il primo Marvel Masterworks dedicato al Mitico Thor!

telegra_promo_mangaforever_2

COMMENTA IL POST