Coronavirus: le case editrici sospendono le uscite

1

La grave emergenza sanitaria che sta investendo il nostro Paese non ha risparmiato nemmeno librerie e fumetterie, tutti i punti vendita sono stati infatti costretti a chiudere come misura di prevenzione del contagio.

In questo momento di crisi nazionale la stragrande maggioranza delle case editrici ha quindi preferito sospendere le uscite previste per la seconda metà del mese di marzo, rimandandole a data da destinarsi.

La notizia più eclatante è di certo il rinvio dell’attesissimo lancio delle testate DC da parte di Panini Comics, che in linea teorica dovrebbe slittare all’inizio di giugno, ovvero due mesi dopo quanto inizialmente preventivato. L’attesa come tutti ben sappiamo è già difficile di suo e sono certo che questa quarantena forzata la sta rendendo ancora peggiore, tuttavia, pensandoci bene, che lancio sarebbe con tutte le fumetterie chiuse?

Date le circostanze un po’ caotiche, abbiamo voluto raccogliere per voi i comunicati di tutti gli editori per fare il punto della situazione, in modo da offrirvi un unico punto di riferimento in continuo aggiornamento per eventuali future comunicazioni da parte delle case editrici stesse. Senza ulteriori indugi e con la speranza che tutto torni normale quanto prima, vi lascio quindi all’elenco comunicati ufficiali:

Panini Comics

 

“I recenti provvedimenti governativi che hanno portato alla chiusura temporanea di molti esercizi commerciali, tra cui librerie e fumetterie, hanno reso indispensabile da parte nostra una revisione del piano di uscita delle nostre pubblicazioni, al fine di sostenere e tutelare il più possibile i negozi specializzati e allo stesso tempo garantire in questo momento difficile un servizio per i lettori.

Le serie regolari da edicola continueranno l’originario programma di uscite e saranno quindi in vendita sia nelle edicole che su comics.panini.it, ma saranno anche disponibili negli shop online delle fumetterie che vorranno riceverle.

Le pubblicazioni destinate invece alle fumetterie e alle librerie non saranno distribuite e non saranno disponibili nemmeno sul sito dell’editore o sui vari marketplace. Attiveremo la vendita diretta su comics.panini.it solo dopo la riapertura dei punti vendita specializzati. Inevitabilmente questa sospensione produrrà alcuni ritardi e slittamenti, che provvederemo al più presto a definire e a comunicarvi tempestivamente.

Per quanto riguarda l’uscita degli albi DC Panini, si è deciso di posticipare il lancio a inizio giugno, contrariamente a quanto annunciato nelle scorse settimane. Questo importante lancio è frutto di un grande lavoro di pianificazione, ma anche di uno sforzo promozionale da parte di tutti i punti vendita specializzati che hanno aderito con entusiasmo a questo nuovo progetto. Per questi motivi preferiamo attendere che la situazione si normalizzi e che le fumetterie e le librerie abbiano ripreso regolarmente la loro attività.

Stiamo studiando alcune iniziative digitali per tenervi il più possibile compagnia con i nostri fumetti in un momento così difficile, al riguardo vi invitiamo a tenervi aggiornati tramite i nostri canali di comunicazione ufficiali.”

Star Comics

 

“Fino alla fine abbiamo sperato di poter mantenere invariata la nostra attività, continuando a far circolare nuovi sogni su carta con cui evadere mentalmente da questi folli giorni. Alla fine abbiamo stabilito che la situazione attuale suggerisce una pausa, e pertanto vi informiamo che le uscite previste per le ultime due settimane di marzo sono rimandate a data da stabilire.

Sappiamo che vorreste notizie più precise riguardo alle nuove date d’uscita, ma in questo momento è davvero impossibile fare previsioni, e la cosa migliore è attendere osservando giorno per giorno l’evolversi della situazione generale.

Nel frattempo, vi ricordiamo che il materiale da leggere c’è, ed è tanto: provate a frugare un po’ fra le serie già pubblicate che non avete ancora acquistato, magari scoprirete di esservi persi delle piccole perle, e magari troverete anche il vostro nuovo fumetto preferito!

Ricordiamo, a tal proposito, che sono tante le attività che strenuamente resistono offrendo un prezioso servizio di consegna a domicilio. La nostra mappa è in costante aggiornamento!”

J-Pop

 

Ciao a tutti! Spero stiate bene.
La nostra casa editrice ha deciso di fermare l’uscita delle novità editoriali dei marchi Edizioni BD, Edizioni Dentiblù, J-POP (e del Direct) previste per la seconda metà di marzo.
Ci sembra oggi la cosa migliore da fare, per evitare ai nostri lettori rischi inutili e per rispetto verso tutte le librerie e fumetterie che sono forzatamente chiuse. Appena sarà possibile pianificare con criterio, provvederemo ad aggiornare il calendario delle uscite e a informare tutti quanti.
Siamo convinti che il nostro catalogo, disponibile intanto presso le rivendite online, contenga moltissime letture da scoprire. A questo proposito, stiamo lavorando in questi giorni sia alle future uscite tradizionali, sia a un consistente aggiornamento del nostro catalogo digitale: non ci stiamo certo annoiando! 😅
Saremo a disposizione dei nostri rivenditori online per assisterli e supportarli, così come saremo a disposizione di tutti i nostri lettori sui social, per domande, dubbi e anche solo per sapere come state.

Intanto vi abbracciamo virtualmente, con grande affetto.”

saldaPress

 

“Considerata l’eccezionalità del momento, le difficoltà delle rete distributiva e di vendita, abbiamo deciso di rimandare tutte le uscite previste da qui alla fine di marzo.
Quindi, le uscite del primo volume di BUFFY, del secondo volume di OUTER DARKNESS, del numero 6 di TERMINATOR, del sesto volume di LE STORIE DI GUERRA DI GARTH ENNIS, del primo volume di SATELLITE SAM, del numero 36 di ALIENS e del numero 19 di PREDATOR sono tutte posticipate.
Vi comunicheremo prima possibile le nuove date di uscita.
State in casa, tenete duro e leggete tanto, che fa bene all’umore.
Ci vediamo dopo.”

BAO Publishing

 

“Fino alla fine del mese, non usciranno nuovi titoli. Questo perché i punti vendita sono chiusi. Vi aggiorneremo appena ci saranno date certe sul giorno preciso di uscita dei prossimi titoli, ma per ora le date indicate sul nostro sito sono da considerare non vere, perché la filiera distributiva non è in grado di rispettarle. Stay tuned, le cose torneranno normali, e vi informeremo puntualmente.”

Sergio Bonelli Editore

 

“Per cause di forza maggiore, in ottemperanza alle misure sanitarie previste dal recente decreto legge, ci vediamo costretti a sospendere l’attività del nostro magazzino e, di conseguenza, le spedizioni del materiale ordinato attraverso lo Shop Online.

Cari amici,
la situazione di emergenza che stiamo vivendo in questi giorni sta influendo pesantemente sul nostro lavoro. In conseguenza delle attuali disposizioni sanitarie, ci siamo visti costretti a fermare l’attività del nostro magazzino e a sospendere la ricezione e l’invio degli ordini effettuati sia attraverso il nostro sito sia tramite bollettini postali.

Siamo dunque spiacenti di dovervi comunicare di non essere in grado di evadere gli ordini pervenuti dopo l’11 marzo 2020. Gli ordini effettuati rimarranno congelati e saranno processati successivamente la riapertura del nostro magazzino, attualmente prevista non prima del 26 marzo. Nello stesso periodo, anche i contatti telefonici con il servizio arretrati non saranno attivi.

Scusandoci per il pesante disservizio, vogliamo rassicurarvi sia riguardo la regolare presenza in edicola dei nostri albi sia in merito alla disponibilità nel nostro magazzino dei prodotti da voi ordinati. Tutte le copie degli albi in edizione variant recentemente messe in vendita, ad esempio, saranno tranquillamente reperibili quando la situazione si sarà normalizzata.

Vi invitiamo, dunque, a non cedere alle offerte di chi vorrà approfittare dell’occasione per speculare sulle vostre passioni.

Certi della vostra comprensione, ci scusiamo nuovamente, sperando di poter tornare al più presto, tutti noi, alla normalità.”

telegra_promo_mangaforever_2

1 commento

  1. Anche Astorina con Diabolik rimanda l’uscita dello Speciale.

    A causa dell’attuale situazione sanitaria la sede dell’Astorina è momentaneamente chiusa, ma noi della redazione continueremo a lavorare dalle nostre abitazioni.

    Stiamo tutti facendo il possibile perché ciò comporti il minor numero di disagi a voi lettori e alla produzione, ma abbiamo deciso di rinviare l’uscita del Grande Diabolik, che sarebbe dovuto andare in stampa in questi giorni, di 15 giorni. Sarà quindi nelle edicole dal 30 aprile.

    Le altre uscite sono invece per ora confermate, salvo nuove disposizioni. Incrociamo le dita.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui