Tunué: le uscite di aprile 2020

Le uscite targate Tunué per aprile 2020.

0

A inizio del mese, vi riportiamo tutte le prossime uscite targate Tunué previste per aprile 2020:

TACCUINO DELLE PICCOLE OCCUPAZIONI di Graziano Graziani dal 16 marzo Collana: Romanzi n. 23 Cm.; 14×21 pp. 232 con alette Euro 14,50

Questo romanzo è una storia d’amore. Quella tra Girolamo che confabula con sé stesso e non smette mai di ragionare su ciò che vede accadere nella città che cambia attorno a sé, mentre di avventura in avventura cerca un punto di gravità che continua a sfuggirgli, e Viola, la sua unica stella polare, che ogni volta gli fa baluginare di fronte agli occhi la possibilità di una condizione diversa, di una vita condivisa, dell’ossessione che finalmente si
stempera.

Eppure, quello con Viola è un approdo sempre più impossibile, un’isola fantasma che scompare all’orizzonte ogni volta che gli si avvicina – e puntualmente gli ricorda, ogni volta, che al mondo da soli ci si entra e da soli se ne esce.

Sarà che Girolamo è nato il 29 febbraio, un giorno che neanche esiste, o esiste solo ogni quattro anni, e anche lui si sente così: una persona che c’è, nel mondo, soltanto a intermittenza, durante le sue esplorazioni della città – sempre, sotto sotto, alla ricerca di Viola – che, il più delle volte, fanno sbandare la sua vita portandolo su binari anche rischiosi.

IL TESORO DEL CIGNO NERO di Guillermo Corral e Paco Roca dal 2 aprile Collana: Prospero n. 100 Cm.16,8×24 pp. 224 a colori , cartonato Euro 19,90

Un thriller che, per lo scenario internazionale, le battaglie legali, l’ambientazione navale e le manovre di intelligence, richiama da vicino l’opera di Tom Clancy. Un “cigno nero” è un evento unico e straordinario, come il ritrovamento del più grande tesoro marino di tutti
i tempi. Da qui prende le mosse il racconto del caso reale vissuto dal diplomatico Guillermo Corral e sapientemente trasformato in graphic novel da Paco Roca.

Una vicenda ricca di suspense e condita da giochi politici, diplomazia e spionaggio, che si dipana dai ponti di comando agli uffici ministeriali, dai porti alle aule di tribunale, rimbalzando da una sponda all’altra dell’Atlantico e grondando colpi di scena e capovolgimenti di fronte, come solo i migliori intrighi internazionali e i thriller più acclamati sono capaci di fare.

LA BANDA DEL PALLONE di Enrico “Nebbioso” Martini e Loris De Marc dal 23 aprile  Collana: Tipitondi n. 83 Cm.17×24 pp. 128 a colori , brossurato Euro 14 ,50

Matteo si è da poco trasferito in città, e non resistendo alla tentazione di calciare il pallone, si imbatte in un gruppo di bulli . Assieme al rugbista Diomede li sfida al calcio da strada: nasce così quella destinata a diventare una squadra leggendaria, che accoglierà fra le sue fila la bella Artemisia, sorella di Diomede, il ricco signorino Hardwin e suo fratello gemello…

Tante personalità che dovranno prima di tutto imparare a essere uniti per sopravvivere alle
altre temibili squadre, com e quella delle Shocking Lizards, e svelare il mistero del torneo di Calcio da strada.

BRINA OGNI AMICO E’ UN’AVVENTURA  di Giorgio Salati e Christian Cornia dal 23 aprile Collana: Tipitondi n.82 Cm.17×24 pp. 96 a colori, brossurato Euro 14,50

Quando sei una piccola gattina di città, ogni giorno è un’avventura diversa. Si scoprono sempre tante cose: d a sconosciute e affascinanti località, al valore dello stare insieme fino all’importanza dell’aiutare gli altri.

Perché Brina è una gattina tanto curiosa quanto altruista e non rifiuterà mai di far fuggire un piccione, di combattere contro una banda di ratti teppisti o di consolare un cane disabile facendogli ritrovare la fiducia in sé stesso.

Dopo aver fatto un po’ di esperienza e imparato a cavarsela con le proprie risorse, Brina diventa così una guida per i suoi amici: insieme, impareranno tante nuove cose, perché le avventure ci aiutano a conoscere meglio il mondo che ci circonda.

MILLE TEMPESTE di Tony Sandoval dal 9 aprile 14×21 con bandelle, pp. 144 colori, Euro 12, 90

Tony Sandoval costruisce la storia, alternando il mondo quotidiano e il mondo onirico/fantastico in una sceneggiatura coinvolgente e equilibrata. Le due sfere formano un unico palcoscenico dove sono presentati temi cari ai ragazzi come la sessualità, l’emarginazione, le paure legate alla perdita degli affetti e in particolare come conoscere meglio sé stessi.

Lisa è un ragazza che ama girare da sola in spazi aperti in cerca di oggetti strani e particolari. Un giorno s’imbatte in  un albero dalla forma bizzarra: sembra un portale
e la ragazza non può fare a meno di cedere all’impulso di attraversarlo.

Ma una volta dall’altra parte, i suoni non sono più gli stessi, il paesaggio è cambiato e gli spiriti sembrano sussurrarle all’orecchio. Lisa ha un brutto presentimento e torna indietro,
ma ormai ha intrecciato il suo destino con quello del mondo dall’altra parte. Il richiamo a ritornarci diventa irresistibile…

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui