Tutti i manga candidati ad Angoulême 2020

La 47^ edizione del Festival Internazionale del Fumetto si svolgerà dal 30 Gennaio 2020 al 2 Febbraio 2020.

0

Sono state rese note le opere candidate alla 47^ edizione del Festival Internazionale del Fumetto di Angoulême (Festival International de la Bande Dessinée d’Angoulême), che si terrà nella cittadina francese dal 30 Gennaio 2020 al 2 Febbraio 2020.

Per quanto riguarda i manga:

Le Montagne della Follia (Kuki no Sanmyaku ni te) di H. P. Lovecraft & Gou Tanabe e Theseus no Fune di Toshiya Higashimoto concorrono nella categoria Miglio Fumetto; Le Montagne della Follia, candidato anche nel 2019, è stato pubblicato da J-POP in Italia:

Ritornano gli adattamenti manga delle opere di Lovecraft per mano di Gou Tanabe.
La serie segue la terrificante cronaca di una spedizione scientifica che, sperando di svelare i segreti del Polo Sud, si imbatte nelle tracce di una civiltà risalenti agli eoni più oscuri della Storia della Terra. Preparatevi a rabbrividire!

My Hero Academia di Kohei Horikoshi (Edizioni Star Comics) e Valiant di Tony Valente (J-POP) sono entrambi in corsa come Miglior Fumetto per i Giovani.

Beastars di Paru Itagaki (Planet Manga) e Yukibana no Tora di Akiko Higashimura (inedito) sono candidati nella categoria Miglior Fumetto Young Adult

Infine la raccolta I Fiori Rossi di Yoshiharu Tsuge (Oblomov) è stato candidato come Miglior Fumetto di Eredità Culturale; una retrospettiva sull’autore esporrà oltre 250 tavole originali.

Il festival ospiterà una mostra sul fantasy e sul che includerà opere come Naruto di Masashi Kishimoto (Planet Manga) e una mostra separata dedicata a Battle Angel Alita di Yukito Kishiro (Planet Manga).

QUI possiamo rivedere il manifesto del Festival disegnato da Rumiko Takahashi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui