Pokémon, un manga nostalgico sulla 1^ generazione

In Italia i manga sui Pocket Monster sono editi da J-POP.

0

Shoko Nakagawa (“Shokotan”), cantante e attrice nota per aver cantato le sigle di anime come Sfondamento dei Cieli – Gurren Lagann, Fullmetal Alchemist Brotherhood, Pokémon XY o Saint Seiya Omega, ha pubblicato un manga tributo sui Pokémon sul proprio account Twitter ufficiale.

Il breve manga, dal sapore nostalgico verso la prima generazione di Pokémon, ritrae una piccola Nakagawa rapita dal fascino dei giochi originali della serie usciti sul Game Boy di Nintendo (Pokémon Verde e Pokémon Rosso); la futura cantante condivide con i suoi follower anche i ricordi della visione della serie animata e le emozioni durante la proiezione del primo film animato per il cinema, visto insieme al suo nonno preferito:

La Nakagawa ha partecipato al doppiaggio di dodici film consecutivi di Pokémon, incluso Pokémon – In ognuno di noi del 2018, ed è la conduttrice di Pokémon Sunday.

Ricordiamo che in Italia i manga di Pokémon sono pubblicati da J-POP; l’editore milanese sta attualmente pubblicando la serie Pokémon – La Grande Avventura:

Nella regione di Kanto il giovane (ma già alquanto sicuro di sé) allenatore Rosso lascia la sua casa per completare il Pokédex, battere gli otto capopalestra, vincere le loro medaglie e conquistarsi il diritto di sfidare la Lega Pokémon. Sulla sua strada troverà però un acerrimo rivale e il terribile Team Rocket, l’organizzazione malvagia che non si fa scrupoli a usare i mostriciattoli tascabili per raggiungere i suoi obbiettivi criminali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui