Ricordate il grande annuncio previsto per questa settimana dedicato a Boruto: Naruto Next Generations? Quest’oggi scopriamo finalmente cosa si cela dietro, pertanto, attraverso le anticipazioni del numero 28 di Weekly Shone Jump (10 giugno) Shueisha rivelerà che il manga di Mikio Ikemoto e di Ukyo Kodachi con la supervisione di Masashi Kishimoto subirà un trasferimento di rivista.

Precisamente a partire dal prossimo capitolo, il numero 36, il manga passerà da Weekly Shonen Jump a V-Jump.

Il capitolo 36, quindi, sarà pubblicato in occasione del numero di settembre 2019 di V-Jump in corso di pubblicazione giapponese il 20 luglio 2019.

V-Jump è una rivista mensile di Shueisha all’interno della quale è anche serializzato il manga di Dragon Ball Super (Akira Toriyama alla sceneggiatura e Toyotaro ai disegni).

Sostanzialmente per Boruto variano gli addendi, ma il risultato non cambia. Già dal suo vero inizio nel 2016 la serie procedeva mensilmente su Weekly Shonen Jump.

Ricordiamo che sempre in occasione del numero 28 di Shonen Jump sarà pubblicato il capitolo 35 del manga. Si tratterà dell’ultimo incontro tra il manga e la rivista settimanale.

Boruto: Naruto Next Generations è un manga disegnato da Mikie Ikemoto (assistente di Kishimoto durante la serializzazione di NARUTO) e scritto da Ukyo Kodachi (assistente di Kishimoto durante la realizzazione della sceneggiatura del film di “Boruto: Naruto the Movie”) con la supervisione di Masashi Kishimoto il quale si occupa anche di essere l’editor. L’opera si pone come seguito al manga “NARUTO”. Attualmente sono stati pubblicati 34 capitoli, e i primi 31 sono raccolti in 7 volumi.

In Giappone sono stati pubblicati cinque romanzi di Boruto i quali ispirano l’arco iniziale dell’anime di Boruto: Naruto Next Generations sino a che non ha raggiunto gli eventi di Boruto: Naruto the Movie.

In Italia il manga è edito da Planet Manga con 6 volumi disponibili.

La serie animata di Boruto: Naruto Next Generations, prodotta da Studio Pierrot e trasmessa ogni giovedì su TV Tokyo, ha raggiunto i 108 episodi.

Naruto, invece, è stato realizzato da Masashi Kishimoto dal 1999 al 2014 all’interno della rivista Weekly Shonen Jump (Shueisha). Con 700 capitoli pubblicati e 72 volumi totali, l’opera è interamente disponibile in Italia sotto l’etichetta di Planet Manga. La due serie animate che hanno trasposto il manga, ovvero Naruto e Naruto Shippuden, inglobano in totale ben 720 episodi e l’ultimo è stato trasmesso il 23 marzo 2017. In Italia Naruto è stato trasmesso interamente, mentre la serie “Shippuden” conta, per ora, 348 episodi.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui