Detective Comics #1000: leggete la storia completa di Bendis e Maleev

Pubblicato il 16 Febbraio 2019 alle 13:30

È arrivato il momento di celebrare Batman.

L’anno scorso, DC Comics ha celebrato il suo supereroe più iconico, Superman, con Action Comics #1000, che conteneva una raccolta di racconti di scrittori e artisti superstar.

Ora è il turno del Cavaliere Oscuro, la cui prima apparizione in Detective Comics #27 è arrivata solo un anno dopo il debutto di Superman in Action Comics #1.

Uno degli accoppiamenti superstar per l’anniversario di Detective Comics è la riunione dello scrittore Brian Michael Bendis e dell’artista Alex Maleev. EW ha diffuso in esclusiva la loro storia di Batman, che potete leggere sopra. Bendis e Maleev collaborano da decenni ormai, ma sono forse meglio conosciuti per la loro run su Daredevil nei primi anni 2000. Ora che Bendis è passato alla DC, lui e Maleev possono finalmente affrontare il supereroe che loro (e i loro fan) hanno desiderato per anni: “Quando abbiamo collaborato per Daredevil, la DC ci ha chiamato. Questo è stato anni fa”, dice Bendis a EW. “Hanno offerto a me e ad Alex di lasciare la Marvel e venire a fare Batman. Ci siamo guardati l’un l’altro ed è stato come, ‘ahh hanno finalmente chiamato e non possiamo andare!’ Tutti possono identificarsi con questo, una volta ogni tanto si riceve una chiamata e dopo si pensa, ‘mi chiedo che cosa sarebbe successo se io avessi fatto questo?” non c’era una porta scorrevole, non avremmo lasciato la Marvel in quel momento. Ma ci abbiamo sempre pensato. Quindi quando sono arrivato a Washington, ho dovuto chiamare Alex. Lui ha detto: “Voglio Batman! Ho aspettato così tanti anni dannazione!” Se metti un pezzo di carta davanti ad Alex, disegnerà Batman. Questa è la sua indole. Quindi c’era un buon background quando DC ci ha offerto di fare una storia in Detective Comics #1000. Ero tipo “oh sì, questo toglierà quel prurito di Batman a me e Alex”.

Questo non è il primo lavoro su Batman di Maleev, avendo già lavorato in Terra di Nessuno. In questa storia celebrativa, ambientata verso la fine della vita di Bruce Wayne, la storia di Bendis e Maleev è raccontata dal punto di vista del Pinguino. Il vecchio villain spiega come sia riuscito a ricostruire l’identità segreta di Batman nel corso degli anni: “Era difficile disegnare Pinguino vecchio. Non Batman, Batman è stato facile “, afferma Maleev. “Ma con Pinguino, devi immaginare come sarà a ottanta e novanta anni. Senza il trucco, come un vecchio fragile, come sarebbe invecchiato da quello che era un tempo? Questa è stata una sfida. Avevo degli schizzi diversi e stavo cercando di giocare con il suo trucco. I colori lo fanno sembrare molto vecchio, non solo il tratto”.

 

 

“L’aspetto delle persone si evolve nel tempo”, aggiunge Bendis. “A volte con le persone anziane vedi che hanno ancora il loro look, ma non è elegante come un tempo. Emulano i movimenti ma non hanno la stessa grinta, o sono cambiati in qualcosa di vecchio nel tempo. Ne abbiamo parlato. Come andrebbe in giro adesso?” Maleev riassume: “Non è invecchiato come una cattedrale, è invecchiato come un capanno”.

Questa non è comunque l’ultima parola dei due su Batman. Anche se al momento sono vaghi con i dettagli, lo scrittore e l’artista dicono di avere piani per un progetto relativo a Batman quest’estate: “Questo è solo l’inizio per noi”, dice Bendis. “Anche se non siamo ancora a un libro di Batman che esiste, io e Alex stiamo lavorando a un’enorme trama di Batman che arriverà alla DC Comics quest’estate”. Detective Comics #1000 arriverà nei negozi il 27 marzo e presenta storie di Scott Snyder e Greg Capullo, James Tynion IV e Alvaro Martinez, Kevin Smith e Jim Lee e molti altri.

Articoli Correlati

La serie live action basata su Cowboy Bebop debutterà su Netflix in tutto il mondo il 19 Novembre 2021 come vi abbiamo già...

24/09/2021 •

16:34

Le uscite J-POP Manga del 29 Settembre 2021 vedono il debutto dell’inedito Il Terzo Occhio di Osamu Tezuka. Arrivano...

24/09/2021 •

13:33

Nintendo Switch Online, il servizio in abbonamento che permette di giocare ai titoli del passato su Switch, si espande. Nel corso...

24/09/2021 •

12:09