My Hero Academia – Two Heroes: il film diventa un manga

Il lungometraggio animato sarà proiettato nei cinema italiani con Nexo Digital il 23 e 24 marzo 2019.

Il profilo ufficiale Twitter del primo lungometraggio animato ispirato a My Hero Academia, la serie manga scritta e disegnata da Kohei Horikoshi su Weekly Shonen Jump, My Hero Academia: Two Heroes, ha diffuso che lo stesso lungometraggio animato sarà adattato in un manga e sarà pubblicato a partire dal 2 maggio 2019.

Al momento non sappiamo chi sarà l’illustratore dell’opera, poichè la sceneggiatura è a cura di Kohei Horikoshi e quest’ultimo non avrà di certo il tempo materiale per dedicarsi ai disegni dell’adattamento. In più ancora non è chiaro se sarà serializzato in maniera frazionaria o se sarà pubblicato in un unico volume. Non appena ne sapremo di più vi informeremo.

Per ora, ricordiamo, che l’edizione italiana del lungometraggio sarà proiettata nelle sale del nostro paese il 23 e 24 marzo 2019 con Nexo Digital.

Dal 13 febbraio 2019 è disponibile per l’acquisto l’edizione speciale (Plus Ultra Editon) della versione Home Video DVD/Blu Ray giapponese di My Hero Academia: Two Heroes e all’interno, tra gli altri contenuti, sarà presente la trasposizione animata in DVD del manga che narra il momento nel quale All Might diventa quello che lo ha reso celebre e viene alla luce come e quale è stato il momento esatto in cui è diventato l’Hero numero 1, ovvero My Hero Academia: No.0 ALL MIGHT: RISING.

Il breve manga è stato scritto e disegnato dal maestro Kohei Horikoshi.

Ecco di seguito la sinossi del film:

All Might riceve un invito proveniente da un suo vecchio amico per partecipare alla premiere di un grande raduno scientifico di caratura internazionale che si svolge su una gigantesca e artificiale città mobile galleggiante chiamata ‘I Island’. Tuttavia un misterioso villain attacca la fiera, dal nome ‘I Expo’, e ha inizio il piano per sradicare la società degli eroi. Sarà in grado il protagonista Deku di salvare tutti da questa crisi senza precedenti?

Kohei Horikoshi dichiara che gli eventi del film si collegano al manga dal momento che si piazza dopo l’arco narrativo dell’esame finale del primo semestre e poco prima dell’arco narrativo del campo scuola di addestramento estivo. Il film, in più, narra la giovinezza di All Might (nel tag-line della key visual è possible anche notare il volto di All Might da giovane) e l’autore ha sfruttato il progetto per parlarne.

Per quanto riguarda lo staff di produzione, il film è diretto da Kenji Nagasaki presso lo studio Bones (stesso studio che produce la serie animata ispirata al manga di Horikoshi) su sceneggiatura di Yosuke Kuroda, con il character design di Yoshihiko Umakoshi e le musiche di Yuuki Hayashi. Kohei Horikoshi ha supervisionato attivamente la sceneggiatura e il character design del progetto.

La terza stagione animata di My Hero Academia ha avuto inizio dal 7 aprile 2018 e, con 25 episodi, si è conclusa il 29 settembre. La quarta avrà inizio ad ottobre 2019.

In Italia il manga è edito da Edizioni Star Comics con 17 volumi disponibili.

1 Commento | COMMENTA ANCHE TU!

  1. Raptor86 14 febbraio 2019

COMMENTA IL POST