I manga vincitori del Premio Manga Shogakukan 2019

0
Tra questi lo shonen manga Dr. Stone edito da Edizioni Star Comics in Italia.

Shogakukan ha reso noto i vincitori della 64^ edizione del Premio Manga Shogakukan (Shogakukan Manga Sho), premio che dal 1956 riconosce le migliori opere tra i manga pubblicati sia dalla stessa Shogakukan sia dalle case editrici concorrenti.

L’autore del manga vincitore in ogni categoria riceverà una statua in bronzo e una somma di denaro pari a 1 milione di Yen (8 mila Euro circa).

CATEGORIA BAMBINI

12-Sai.
di Nao Maita
Serializzato su Ciao (Shogakukan).

CATEGORIA RAGAZZI

Dr. Stone
di Riichirou Inagaki e Boichi
Serializzato su Weekly Shonen Jump (Shueisha), edito da Star Comics in Italia.

CATEGORIA RAGAZZE

Suteki na Kareshi
di Kazune Kawahara
Serializzato su Bessatsu Margaret (Shueisha).

CATEGORIA GENERALE

Hibiki: Shosetsuka ni Naru Hoho
di Mitsuharu Yanamoto
Serializzato su Big Comic Superior (Shogakukan).

Kenko de Bunkateki na Saitei Gendo no Seikatsu
di Haruko Kashiwagi
Serialized in Weekly Big Comic Spirits (Shogakukan).

Tra i vincitori delle passate edizioni ricordiamo Hikaru no Go di Yumi Hotta & Takeshi Obata (2000), InuYasha di Rumiko Takahashi (2002), 20th Century Boys di Naoki Urasawa (2003), Ooku – Le Stanze Proibite di Fumi Yoshinaga & Uchu Kyodai Fratelli nello Spazio di Chuya Koyama (2011), Silver Spoon di Hiromu Arakawa & I Am a Hero di Kengo Hanazawa (2013), Magi – the labyrinth of magic di Shinobu Ohtaka (2014), Aoi Honoo di Kazuhiko Shimamoto (2015), Sunny di Taiyo Matsumoto (2016), Mob Psycho 100 di ONE (2017), The Promised Neverland di Kaiu Shirai e Posuka Demizu & Come dopo La Piogga di Jun Mayuzuki (2018).

Fonte: ANN

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui