Il popolare manga, da cui è stata tratta l’altrettanto celebre serie animata arrivata nel nostro Paese con il titolo Holly e Benji, due fuoriclasse, è disponibile in Italia grazie a Edizioni Star Comics.

Lo scorso 27 Dicembre il maestro Yoichi Takahashi, autore di Capitan Tsubasa (Holly e Benji), ha ricevuto il Premio di Cittadino Onorario di Katsushika City — distretto speciale di Tokyo di cui il mangaka è originario, per tutti i contributi offerti alla cittadina attraverso il suo popolarissimo manga.

I funzionari di Katsushika City rendono a Capitan Tsubasa il merito di aver aiutato la città a crescere culturalmente dal 1981, anno in cui l’opera ha iniziato la serializzazione sulle pagine di Weekly Shonen Jump; la città, inoltre, ha collaborato con il manga per attrarre gli appassionati di calcio attraverso pubblicità sui mezzi di trasporto e statue di bronzo del protagonista, e ha organizzato la campagna “Captain Tsubasa Cup” durante l’annuale Torneo di Calcio Giovanile così da richiamare turisti e tenere i giovani attivi.

Durante la cerimonia di premiazione il maestro Takahashi ha affermato: “Anche mia madre, mio padre e mio nonno sono nati e cresciuti a Katsushika City. Oggi voglio riferire di questo premio a mia madre e riferirò anche davanti la tomba di mio padre e di mio nonno.”

Rispondendo su cosa farà in futuro, il mangaka ha confessato che il suo sogno è lavorare con il Nankatsu Soccer Club in Katsushika ed entrare nella J League: “Un giorno la gente di Katsushika avrà una squadra di calcio nella J1 e uno stadio cittadino.”

Ricordiamo che il manga originale è disponibile in italiano grazie a Star Comics, mentre la serie animata è pubblicata da Yamato Video e Koch Media.

Fonte: ANN

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui