One Piece: nuove informazioni su Barbabianca, Marco, Trafalgar Law e sul One Piece

Pensate di sapere tutto sui pirati di Eiichiro Oda? L’autore ci mette alla prova rivelando nuovi dettagli su alcuni personaggi di spicco dell’opera.

ATTENZIONE: L’articolo contiene SPOILER.

Dopo aver scoperto l’ufficialità del 10° componente della ciurma di Cappello di Paglia, ovvero Jinbe il Cavaliere del Mare, quest’oggi evidenziamo nuove informazioni e dettagli su altri personaggi del manga scritto e disegnato da Eiichiro Oda, One Piece, emersi attraverso nel nuovo e quarto numero di One Piece: Vivre Card, ovvero il Databook ufficiale all’interno del quale sono presenti dettagli, informazioni e curiosità più incredibili relativi ai personaggi creati dal mangaka.

Nuove informazioni sono questa volta riferite a due importanti personaggi che hanno lasciato un segno in One Piece, ovvero l’ex Imperatore Barbabianca (Edward Newgate) e Marco “La Fenice”.

Secondo quanto emerso dai dettagli del Databook ufficiale, tradotti da @newworldartur, Barbianca era divenuto l’uomo più forte del mondo tempo prima della morte di Gol D. Roger. Newgate, difatti, possedeva un’immensa forza e abilità tali da poter distruggere il mondo. Il mantra del capitano dei pirati di Barbabianca era quello di non alzare neanche un dito su ciò che al nemico contasse di più al mondo poichè aveva compreso a fondo quanto fosse valesse il tesoro delle persone.

Sin da quando era un bambino orfano, ha realizzato che il tesoro era qualcosa di molto di più che solo oro. Il significato di tesoro, per lui, è la liberà di comandare per gli oceani e l’amore della sua famiglia.

Ricordiamo che Barbabianca morirà nel corso della guerra per supremazia di Marineford e sarà la fine di un’era in One Piece. In più il suo grande potere, il Frutto del Diavolo Gura Gura, passerà a Barbanera.

Passiamo adesso ad un altro personaggio che ha vissuto per tanto tempo e viaggiato assieme a Barbabianca, ovvero Marco “La Fenice”.

Marco è stato il primo capitano della flotta dei pirati di Barbabianca e dopo la guerra di Marineford si trasferisce sull’isola natale di Barbabianca dove assiste i cittadini come dottore e fa da guardia per fermare un’eventuale attacco di Edward Weeble. Ecco, di seguito, il character design a colori di Marco con la sua recente apparizione nell’arco di Wano Country e dopo la morte di Ace e di Barbabianca:

Passando alle nuove informazioni sul personaggio, il Databook rivela che il nome del suo Frutto del Diavolo è “Tori Tori no Mi” di tipo Zoan che lo trasforma, appunto, in una Fenice. In più apprendiamo che Marco ha sempre avuto passione per il mare sin da quando era bambino e grazie a tale trasporto ha avuto la forza di supportare la ciurma non solo con forza, coraggio e battaglie, ma anche fornendo conoscenze sul mondo.

Inoltre da quando era piccolo ha disegnato sistematicamente carte nautiche ed è molto probabilmente, pertanto, che la prima divisione della ciurma di Barbabianca fosse impegnata nella gestione della navigazione.

Marco vanta anche il potere dell’Haki, in particolare quello dell’Armatura e dell’Osservazione.

Nuove informazioni sul mondo di One Piece arrivano, in più, attraverso la storica sessione di domande e risposte di Eiichiro Oda (SBS) pubblicate attraverso il volume 91 di One Piece (4 dicembre 2018). E’ l’unica occasione in cui i fan possono interagire con l’autore attraverso delle domande che vengono selezionate da Shueisha e l’editore le propone all’autore per poi rivelarne le risposte nelle versioni tankobon del manga shonen. Le domande e risposte sono una sezione importante e consolidata di One Piece e sono pubblicate nelle pause tra un capitolo e l’altro.

Tra queste domande apprendiamo nuove informazioni e curiosità su Trafalgar D. Water Law e sul tesoro del One Piece, in particolare sul luogo dove potrebbe risiedere.

Relativamente a Law, una fan, Mikani Baami, chiede ad Eiichiro Oda come reagirebbe il personaggio se vedesse una costruzione di alta tecnologia (come un robot) considerando che Rufy e Usopp sono sempre facilmente impressionabili quando ne vedono uno, tanto da perdere quasi gli occhi.

In questa occasione Oda disegna un Law con i suoi occhi che brillano a dichiarare che anche anche la Supernova adora i robot. Ecco le parole nel dettaglio e il disegno di Oda:

Ecco a te. Pensaci su, se Law vedesse un robot di sicuro i suoi occhi diventerebbero scintillanti!!

Per quanto riguarda il tesoro del One Piece, invece, pare che il Castello di Pangea potrebbe avere qualcosa a che fare, o contenere indizi, proprio sul tesoro.

La domanda arriva da un fan, Shock Ninja, il quale gli chiede se è lì che si trovi il tesoro. Ecco la domanda e risposta nel dettaglio:

Maestro Oda. Ho una domanda da porle. Il Castello trovato a Marijoa, il castello di Pangea, è essere stato chiamato così proprio come quando tutti i Continenti erano uniti tra di loro in un grande puzzle? Che questo significhi che il One Piece si trovi lì? Il Castello di Pangea è a centro del mondo quindi potrebbe essere un’ipotesi fondata.

Eiichiro Oda: “Il Supercontinente di Pangea… quando il mondo era unito in un unico grande pezzo di terra. Il nome è sicuramente ispirato a questo evento storico, ma non dirò ora la ragione che mi ha spinto a crearlo“.

ONE PIECE è un manga scritto e disegnato da Eiichiro Oda all’interno della rivista di Weekly Shonen Jump (Shueisha) dal 1997. Attualmente giunta a 926 capitoli, in Giappone il manga ha collezionato ben 91 volumetti.

In Italia il manga è edito da Edizioni Star Comics e ad oggi sono disponibili i primi 88 volumi.

La serie animata omonima che sta trasponendo l’arco narrativo di Whole Cake Island ha raggiunto gli 863 episodi ed è trasmessa ogni domenica. In Italia, licenziata da Mediaset, la serie animata è ferma all’episodio 578.

Hollywood sta producendo una serie televisiva live action con attori reali in carne ed ossa.

E’ stato recentemente annunciato il nuovo film animato di One Piece, che festeggerà il 20° anniversario dalla prima messa in onda dell’anime.

Fonte: TLOO, TLOO

Entra nel nostro canale di Telegram. Clicca qui
Loading...