Bonelli, uscite della settimana 27 agosto – 2 settembre 2018

0
Quattro gli appuntamenti in edicola.

Dopo tanti anni insieme, lasciarsi è sempre dolorosissimo, come apprenderemo dalla lettura de “La macchina che non voleva morire”, albo numero 384 della serie mensile Dylan Dog, in uscita il 29 agosto con soggetto e sceneggiatura di Gigi Simeoni, disegni di Sergio Gerasi e copertina di Gigi Cavenago. Mentre nella notte un’auto misteriosa semina la morte nella strade di Londra, Dylan è costretto a fronteggiare un’amara realtà. Il suo maggiolone, infatti, non ha superato la revisione e le emissioni nocive oltrepassano ormai i livelli di guardia. L’Inquilino di Craven Road dovrà disfarsene, quindi. Ma come farà a separarsi dalla fedele compagna di tante avventure? La risposta all’interno dell’albo.

Alle prese con un’indagine nel mondo del cinema, la criminologa di Garden City dovrà squarciare il velo di ipocrisie e falsità che lo ammanta nell’albo numero 240 di Julia, “La spada stregata”. Durante le riprese di un film fantasy, la finzione diventa realtà e uno degli attori viene ucciso, trafitto da una spada che avrebbe dovuto essere finta… Julia indaga nel dorato mondo cinematografico, scoprendo tradimenti, invidie e inganni. Il mensile, in uscita sabato 1° settembre, ha soggetto di Giancarlo Berardi, sceneggiatura dello stesso Berardi e di Maurizio Mantero, disegni di Giuseppe Candita e copertina di Cristiano Spadoni.

Sotto il segno di una misteriosa minaccia, Zagor e Cico viaggiano verso la costa del New England in Zagor 638, “Ombre sulla Golden Baby”. Il mensile, disponibile nelle edicole nostrane sempre a partire dal primo giorno di settembre, ha testi di Jacopo Rauch, disegni di Gianni Sedioli e Marco Verni e copertina di Alessandro Piccinelli. A Darkwood, la profanazione da parte di due misteriosi orientali del luogo in cui giacciono i resti di Dharma la strega e dei suoi thugs fa da preludio a una serie di sinistri avvenimenti. Un nugolo di serpenti velenosi assale la capanna nella palude e mostruose figure strisciano sul ponte della Golden Baby, mentre il fachiro svanisce nel nulla.

L’unica ristampa della settimana è dedicata a Tex. Venerdì 31 agosto esce infatti il numero 40 della ristampa quattordicinale Tex Classic, “L’enigma dell’ippocampo”. Approfittando dell’assenza di Tex, Brawley tenta la mossa decisiva per mettere le mani sul ranch “Bar T”. Ma il Ranger torna ad Adairville in tempo per mandare all’aria i piani del losco affarista. Ora non gli resta che liberare Nellie Delaney dalle grinfie dei suoi rapitori, biechi sgherri al soldo di Brawley capitanati dall’agguerrito Martin, deciso a vender cara la pelle. L’albo ha soggetto e sceneggiatura di Gianluigi Bonelli, disegni e copertina di Aurelio Galleppini e colori affidati a GFB Comics.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui