Gundam: Iron-Blooded Orphans – ci sarà un sequel

Pubblicato il 3 Agosto 2018 alle 18:00

L’account Twitter ufficiale per l’anime Mobile Suit Gundam: Iron-Blooded Orphans ha anticipato che ci sarà un nuovo sviluppo e ha chiesto ai fan di attendere notizie su una “continuazione”!

L’account ha anche pubblicato una illustrazione con un nuovo mobile suit:

 

Mobile Suit Gundam: Iron-Blooded Orphans è un anime che fa parte della serie Gundam e come tutte le altre serie è stato prodotto da Sunrise nel 2015.

L’anime è composto da due serie, la prima delle quali trasmessa in Giappone dal 4 ottobre 2015 al 27 marzo 2016, per 25 episodi complessivi. La seconda è stata trasmessa a partire dal 2 ottobre 2016. In Italia l’anime è trasmesso sottotitolato in italiano da Daisuki e Wakanim, in contemporanea col Giappone, e da Crunchyroll e VVVVID, a una settimana di distanza dalla trasmissione nella terra d’origine.

L’anime ha anche goduto di un adattamento manga pubblicato su Gundam Ace dal 26 ottobre 2015 e di uno spin-off intitolato Gekkō dal 26 aprile 2016, che si è concluso quest’anno in marzo.

Articoli Correlati

Death Note ha goduto di un controverso film live action di Netflix, ma nonostante le critiche dei fan darà origine a un sequel....

21/09/2021 •

21:00

Il palinsesto autunnale 2021 di Crunchyroll include serie anime come Platinum End, World’s End Harem e le seconde stagioni...

21/09/2021 •

18:53

Godzilla – La trilogia, trittico finora disponibile solo in streaming su Netflix, uscirà in home video grazie ad Anime...

21/09/2021 •

18:05