My Hero Academia compie 4 anni: il commento dell’autore e le iniziative

0
Tanti auguri, My Hero Academia!

Correva il mese di luglio del 2014 quando Kohei Horikoshi tentava la fortuna con un nuovo manga, questa volta di combattimento basato su eroi che uniscono in un unico contesto le tematiche dell’eroismo giapponese ed americano e ora, esattamente quattro anni dopo, quella fortuna è stata abbondantemente trovata per poi espandersi, grazie al talento dell’autore stesso, in ogni angolo del mondo.

Questo manga prende il nome di My Hero Academia (Boku no Hero Academia in Giappone) e questa settimana compie i primi 4 anni di serializzazione con scenari futuri editoriali sempre più rosei e promettenti per questa serie che, nell’attuale generazione, è sicuramente una dei nuovi Big delle pagine di Weekly Shonen Jump (Shueisha).

Per celebrare i quattro anni di serializzazione Shueisha ha dedicato la copertina del numero 35 di Weekly Shonen Jump (Shueisha), disponibile da questa settimana per l’acquisto, con Izuku Midoriya (il protagonista del manga) in primo piano. Eccola qui di seguito:

Chiaramente il manga di My Hero Academia non poteva mancare nella rivista della settimana, pertanto Kohei Horikoshi ha pubblicato il capitolo numero 193 il quale è anticipato da una pagina a colori la quale, a sua volta, annuncia una delle iniziative di serializzazione, ovvero l’annuncio del quarto sondaggio di popolarità dei personaggi del manga. Eccola qui di seguito:

La stessa rivista manga svela che i risultati del sondaggio di popolarità saranno svelati in un numero di Weekly Shonen Jump del mese di ottobre 2018. In più apprendiamo che, sempre per l’anniversario di serializzazione, Shueisha ha aperto un contest nel quale solo 100 fortunati riceveranno in omaggio, una volta vittoriosi, una tazza di My Hero Academia con la tavola a colori, che abbiamo appena visto, stampata sopra.

Il numero 35 di Shonen Jump, in più, oltre a promuovere il quarto anno di serializzazione pubblicizza anche il primo lungometraggio animato “My Hero Academia: The Two Heroes” (My Hero Academia THE MOVIE: Futari no Hero) che uscirà in Giappone venerdì 3 agosto 2018. Kohei Horikoshi in persona ha svolto un ruolo attivo nella realizzazione della sceneggiatura e del character design, difatti il film è collegato agli eventi del manga e lo stesso autore ha sfruttato il progetto cinematografico per includere dettagli di storia che non vi era riuscito con l’opera cartacea.

Per promuovere il lungometraggio è stato pubblicato, all’interno della rivista, un manga autoconclusivo (da solo un capitolo). Il one-shot spin-off, composto da 15 pagine, è scritto e disegnato da Yoko Akiyama (saguri-Chan Tankentai) e racconta la storia del personaggio originale principale che Horikoshi ha pensato per il film, nonchè colei che giocherà un ruolo fondamentale, ovvero Melissa la quale incontrerà l’eroe All Might. Lo spin-off si in intitola “C’è sicuramente qualcuno la fuori che è l’eroe di qualcun altro!” (Kitto Daremo ga Dareka no Hero!). Cliccate qui per scoprire tutti i dettagli in merito. Di seguito, invece, potete guardare delle tavole relative allo spin-off:

E infine, ma non perchè meno importante, nella sezione commenti degli autori che hanno pubblicato il loro manga all’interno del numero 35 non poteva mancare il pensiero di Kohei Horikoshi. Ecco le parole dell’autore in merito ai primi 4 anni di storia con My Hero Academia:

Sono così felice per questo quarto anno di serializzazione su Shonen Jump. Grazie a voi lettori per il costante supporto!

Non ci resta che augurare il meglio a questo sempre più promettente manga e che possa continuare la sua avventura editoriale al meglio e con i giusti tempi al fine che venga sempre ricordato come un capolavoro dei nostri giorni. Tanti auguri a My Hero Academia e a Kohei Horikoshi.

Ricordiamo che My Hero Academia brilla anche con l’anime dal momento che la terza serie animata è in corso di trasmissione. Dei 25 totali, attualmente sono stati trasmessi 16 episodi.

My Hero Academia è un manga scritto e disegnato da Kohei Horikoshi dal 7 luglio 2014. Attualmente sono stati pubblicati 193 capitoli settimanali e i primi 177 sono stati raccolti in 19 volumi. In Giappone è edito da Weekly Shonen Jump (Shueisha). In Italia i diritti del manga sono stati acquistati da Edizioni Star Comics con 15 volumi disponibili.

Il manga ha sperimentato la trasposizione di due serie animate con 38 episodi totali trasmessi. In Italia è possibile guardarle entrambe gratuitamente, legalmente, e con sottotitoli in Italiano sulla piattaforma streaming vvvvid.it. Ad autunno 2018 le reti Mediaset promettono di trasmettere la serie animata in chiaro e con doppiaggio in italiano.

Il primo lungometraggio, “My Hero Academia – The Movie: The Two Heroes, arriverà in Giappone dal 3 agosto 2018, vanterà la supervisione della sceneggiatura e character design del maestro Horikoshi, svelerà il passato di un personaggio e tanto altro che potete raggiungere qui.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui