Il 3 agosto 2018 è il franchise di My Hero Academia incontrerà per la prima volta la trasposizione cinematografica con una storia completamente nuova supervisionata attivamente dal sensei Kohei Horikoshi (autore del manga).

Nel corso dell’evento “Jumble Event” (Jump Festival), svoltosi in Giappone recentemente, l’editor di Kohei Horikoshi, l’autore manga che pubblica My Hero Academia attraverso le pagine di Weekly Shonen Jump, ha svelato i contenuti del volume manga, “My Hero Academia – Volume 0”, dedicato a “My Hero Academia: The Two Heroes” (My Hero Academia THE MOVIE: Futari no Hero), il primo lungometraggio animato ispirato al manga e con la collaborazione attivissima dell’autore che uscirà nelle sale nipponiche il 3 agosto 2018.

Il volume, seppur distribuito a tutti gli appassionati che vedranno il film il 3 agosto, è possibile acquistarlo cliccando qui. Ovviamente, sarà disponibile ad agosto e l’editor di Horikoshi ha svelato i contenuti dell’edizione. Ecco di cosa sarà composto:

  • Un capitolo manga che in origine avrebbe dovuto contenere 4 pagine, ma Horikoshi ha insistito col realizzarne 9;
  • Il manga doveva solo presentare una lavorazione di bozzetti, ma Horikoshi si è occupato anche di inchiostrare il tutto, come un vero capitolo manga;
  • La cover del volume avrebbe dovuto presentare due personaggi, ma Horikoshi ne ha inseriti 11 alla fine;
  • Vi sarà un’intervista tra Oda (ONE PIECE) ed Horikoshi. L’autore di One Piece dichiara che il mangaka di Shonen Jump che dimostra più passione è senza dubbio Kohei Horikoshi-sensei;
  • Il volume 0 presenterà character design ed informazioni dei personaggi originali e quelli del manga.

Ecco la copertina del volume:

In occasione dell’evento, l’editor ha svelato che Horikoshi adora il suo lavoro ed è sempre più emozionato ed esaltato nel disegnare la sua opera. In più ha specificato che il film presenta diversi personaggi ed indipendentemente di chi si è fan tutti avranno il loro momento per brillare nelle scene.

Attraverso le anticipazioni del numero 34 di Weekly Shonen Jump, disponibile in Giappone da lunedì 23 luglio 2018, apprendiamo che nel numero 35 della stessa rivista manga, disponibile dal  30 luglio 2018, sarà pubblicato un manga autoconclusivo (da solo un capitolo) dedicato, appunto, all’imminente lungometraggio animato.

Il one-shot spin-off, composto da 15 pagine, sarà scritto e disegnato da Yoko Akiyama (saguri-Chan Tankentai) e avrà come protagonista il personaggio originale che Horikoshi ha pensato per il film, nonchè colei che giocherà un ruolo fondamentale, ovvero Melissa la quale incontrerà un certo eroe. Lo spin-off si in intitola “C’è sicuramente qualcuno la fuori che è l’eroe di qualcun altro!” (Kitto Daremo ga Dareka no Hero!).

Ecco l’estratto di Jump che annuncia il one-shot con All Might e Melissa:

Infine, come sappiamo, il 3 agosto sarà pubblicata in Giappone e nei negozi online una light novel che narrerà gli eventi del film.

Secondo il numero della prossima settimana di Jump la novel sarà scritta da Anri Yoshi ed illustrata da Kohei Horikoshi. In più sarà svelata anche la copertina della light novel. Eccola di seguito:

 

Di seguito riproponiamo la sinossi del film e l’ultimo trailer svelato:

All Might riceve un invito proveniente da un suo vecchio amico per partecipare alla premiere di un grande raduno scientifico di caratura internazionale che si svolge su una gigantesca e artificiale città mobile galleggiante chiamata ‘I Island’. Tuttavia un misterioso villain attacca la fiera, dal nome ‘I Expo’, e ha inizio il piano per sradicare la società degli eroi. Sarà in grado il protagonista Deku di salvare tutti da questa crisi senza precedenti?

Ricordiamo che in merito alla relazione con il manga il film si piazza dopo l’arco narrativo dell’esame finale del primo semestre e durante “un’altra estate” all’interno dell’arco narrativo del campo scuola di addestramento estivo. Come già sappiamo, inoltre, il film narrerà anche la giovinezza di All Might (nel tag-line della key visual è possible anche notare il volto di All Might da giovane) e il passato di un personaggio.

Per quanto riguarda lo staff di produzione, il film è diretto da Kenji Nagasaki presso lo studio Bones (stesso studio che produce la serie animata ispirata al manga di Horikoshi) su sceneggiatura di Yosuke Kuroda, con il character design di Yoshihiko Umakoshi e le musiche di Yuuki Hayashi. Kohei Horikoshi ha supervisionato la sceneggiatura e i character design del progetto.

La canzone principale del film è eseguita da Masaki Suda e scritta da Hiromu Akita (membro del gruppo Amazarashi). Il pezzo di intitola “Long Hope Philia”.

La terza stagione animata di My Hero Academia ha avuto inizio dal 7 aprile 2018 e sono stati trasmessi i primi 15 episodi (dei 25 totali).

In Italia il manga è edito da Edizioni Star Comics con 15 volumi disponibili.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui