Bleach: Tite Kubo suggerisce un futuro per la serie?

0
Nel frattempo il manga di Tite Kubo si arricchirà molto presto di due preziosi artbook.

Come sappiamo, grazie al nostro tempestivo articolo che potete recuperare qui, Bleach, il manga scritto e disegnato da Tite Kubo per 15 anni su Weekly Shonen Jump, vanterà due nuovi artbook che raccoglieranno 700 illustrazioni, sia inedite che storiche, realizzate dello stesso autore giapponese nel corso della serializzazione. I due nuovi artwork arriveranno dal 4 dicembre 2018.

In occasione di tale annuncio Tite Kubo, attraverso il proprio profilo ufficiale Twitter, ha svelato un’illustrazione inedita di Ichigo Kurosaki (protagonista del manga) e guardando con attenzione la maglia dello Shinigami c’è scritto chiaramente: “And Little Sequel“.

Quella brevissima frase ha scatenato speculazioni attraverso i social e gli appassionati hanno cominciato fin da subito a sperare che Bleach in futuro possa godere davvero di un sequel sotto forma di manga, seppur breve. Che Tite Kubo abbia voluto lanciare una sorta di messaggio (non troppo) nascosto in merito al futuro del franchise da lui creato? Che ci sia in cantiere un qualche breve progetto manga basato sull’opera originale?

Ricordiamo che quest’anno Weekly Shonen Jump compie 50 anni di serializzazione e Tite Kubo è pubblicizzato nella realizzazione di un episodio autoconclusivo manga che, a detta dell’autore, la relativa preparazione sta procedendo bene, ma non crede si tratterà di una nuova serie regolare.

Ancora non sappiamo quale sarà la storia o il contesto del one-shot. Potrebbe essere proprio Bleach il quel “piccolo sequel” scritto sulla maglia di Kurosaki?

In più c’è da menzionare l’imminente live action con attori in carne ed ossa ispirato al primo arco narrativo del manga (Sostituto Shinigami). Il film, distribuito da Warner Bros. Japan, uscirà il 20 luglio 2018 nelle sale cinematografiche giapponesi e per pubblicizzarlo quale momento migliore se non svelare un inedito progetto per la serie?

Al momento Shueisha non si è espressa a riguardo, ma non appena ne sapremo di più vi informeremo.

Nell’immagine a destra del seguente tweet potete guardare l’illustrazione di cui parlavamo:

Giusto per non dimenticare, siamo sicuri che gli appassionati preferirebbero la ripresa della serie animata di Bleach (ferma dal 2012), piuttosto che un ipotetico sequel. Pertanto, se Shueisha dovesse un giorno proporre un annuncio importante per la serie, l’attenzione degli appassionati inevitabilmente si sposterebbe sull’anime cosicché si possa portare a conclusione un grande progetto che non sempre ha ricevuto giustizia che meritava.

Tite Kubo ha lanciato Bleach nel 2001 su Weekly Shonen Jump (Shueisha) e si è concluso il 22 Agosto 2016. Il manga ha collezionato 686 capitoli i quali sono stati raccolti in 74 tankobon. Inoltre, il manga ha ispirato una serie animata trasmessa su TV Tokyo, romanzi (tra cui uno i, videogiochi, speciali animati, lungometraggi, merchandising e anche un film in live action che arriverà il 20 agosto 2018 nelle sale giapponesi.

In Italia il manga è stato pubblicato interamente da Planet Manga (Panini Comics).

Fonte: CB

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui