Shonan Seven, spin-off di GTO, va verso la conclusione

Pubblicato il 8 Maggio 2018 alle 10:11

Il sequel di Shonan Junai Gumi – La banda dell’amore puro di Shonan, prequel del celebre GTO, è pubblicato da Dynit nel nostro Paese.

Martedì 8 Maggio 2018 Akita Shoten ha pubblicato il volume 13 della serie manga Shonan Seven di Toru Fujisawa e Shinsuke Takahashi, sequel di Shonan Junai Gumi – La banda dell’amore puro di Shonan (ossia il prequel del celebre GTO) in corso di serializzazione dal 6 Gennaio 2014 sulle pagine di Monthly Shonen Champion.

Dalle colonne del volume il maestro Fujisawa comunica che la fine della serie è vicina.

In Italia i primi sette volumi della serie sono disponibili grazie a Dynit (così come GTO e le altre opere derivate):

“Siamo in Giappone, a Shonan, stesso quartiere e stesso istituto superiore che hanno reso celebre la coppia di teppisti conosciuta come OniBaku, all’anagrafe Onizuka e Danma.
Protagonista di questa nuova serie di Toru Fujisawa, disegnata da Shinsuke Takahashi, è il rissaiolo Ikki Kurokami, a sua volta fratello minore di un leggendario teppista.
Innamorato della bella e scatenata idol Madoka, conteso dall’amica d’infanzia Cacky e oggetto delle avances di una biondina esibizionista tutto pepe, Ikki coltiva l’ambizione di entrare nei Seven, ossia nella banda dei sette teppisti più forti di Shonan. Per realizzare il suo sogno (e tenere alta la bandiera dell’imbattuto istituto superiore Tsujido), dovrà affrontare a pugni e calci una serie di avversari senza scrupoli, tra cui il gorillesco amico-nemico Gouriki (detto Androscimmia Gori), il misterioso Haku Kamijou, gli Spike Brothers e lo scorretto Doumoto…”

Fonte: MM

Articoli Correlati

Ultima delle serie di Destiny of X ad essere presentata, X-Force continua la sua corsa con Benjamin Percy ai testi, affiancato...

12/01/2022 •

14:17

L’incremento esponenziale dei casi di variante Omicron del Coronavirus ha spinto i vertici di LucasFilm a fermare la produzione...

12/01/2022 •

13:16

Tra le serie mutanti entrate nel nuovo corso Destiny of X, New Mutants è quella da cui ci si aspettava meno sorprese, dato che...

12/01/2022 •

11:42