Informazioni sul nuovo one-shot manga di Mitsutoshi Shimabukuro (Toriko)

0
L’autore giapponese celebre per aver realizzato “Toriko” lancerà un nuovo lavoro autoconclusivo per celebrare i 50 anni di Weekly Shonen Jump.

A novembre 2017 abbiamo riportato che, per celebrare gli epici cinquant’anni editoriali di Weekly Shonen Jump, Shueisha pubblicherà episodi autuoconclusivi manga (one-shot) di autori che hanno trovato la loro fortuna in carriera e che, di conseguenza, hanno reso ancora più prestigiosa la rivista manga per ragazzi.

Tra gli autori che pubblicheranno un nuovo lavoro vi è anche Mitsutoshi Shibakuro il quale, tra il 2008 e il 2016, ha pubblicato il suo famoso manga shonen mangereccio di nome Toriko riscuotendo un grande successo sia in patria che oltreoceano.

In particolare, grazie al preview delle uscite del prossimo numero di Weekly Shonen Jump, pubblicate nel numero 20 della stessa rivista che sarà disponibile dal 16 aprile 2018 in Giappone, apprendiamo che l’episodio autoconclusivo del maestro sarà pubblicato nel numero doppio 21-22 di Weekly Shonen Jump previsto per lunedì 23 aprile 2018 e sarà composto da un totale di 55 pagine con alcune pagine a colori.

Chiaramente non si tratterà di un sequel o di una nuova storia legata a Toriko.

Di seguito, ecco l’estratto di Jump #20 in anteprima che svela il nuovo lavoro di Shimabukuro (una prima immagine è possibile vederla in basso a sinistra della prima immagine).

Ancora non sappiamo come si intitola il breve progetto dell’autore.

Toriko è un manga scritto e disegnato da Mitsutoshi Shimabukuro. L’opera è stata lanciata nel maggio del 2008 sulle pagine di Weekly Shonen Jump e si è conclusa nel novembre 2016 con 43 volumi totali. In Italia la serie è edita da Star Comics e l’ultimo volume arriverà il 16 maggio 2018.

Il manga ha ispirato una serie animata prodotta dalla Toei Animation e trasmessa su Fuji TV dal 3 Aprile 2011 al 30 Marzo 2014 con 147 episodi al seguito, lungometraggi, videogiochi, merchandising e tanto altro. Infine, sempre in riferimento alla serie televisiva, la Toei ha realizzato due crossover: il primo con One Piece (8 Aprile 2012) e il secondo con One Piece e Dragon Ball (7 Aprile 2013).