One Piece: Eiichiro Oda svela il suo pensiero sulla serie tv live action hollywoodiana

0
La serie animata di One Piece è trasmessa ogni domenica in Giappone e questa settimana, come di consueto, abbiamo recensito l’episodio numero 831.

Recentemente Viz Media e la sezione americana di Shonen Jump hanno pubblicato un’intervista inedita effettuata al creatore di One Piece, Eiichiro Oda, in vista del Jump Festa del 2018, l’evento annuale più prestigioso dedicando al mondo manga e anime e, tra le altre domande, Shonen Jump ha chiesto all’autore di svelare i suoi sentimenti per la produzione della serie tv live action hollywoodiana (ispirata al celebre manga shonen dell’autore giapponese, One Piece).

L’autore si è rivelato entusiasta e si è trovato sopratutto molto d’accordo con il produttore della serie, Marty Adelstein, in occasione delle riunioni di produzione. L’autore ha ammesso di non vedere l’ora di guardare il progetto. Ecco le parole nel dettaglio di Eiichiro Oda:

Sono molto entusiasta ed esaltato! Ho incontrato il produttore esecutivo della serie, Marty Adelstein, e il nostro pensiero su come trasporre la serie e l’obiettivo finale che vogliamo raggiungere è in completa armonia. Siamo sulla stessa lunghezza d’onda in merito alla cosa più importante, ovvero il rispetto verso gli appassionati. All’inizio ammetto di essere stato ansioso, ma adesso il sentimento che provo è esaltazione“.

La serie tv hollywoodiana live action si ispirerà all’arco narrativo di East Blue per poi andare avanti ed è prodotta da Tomorrow Studios, una partnership tra Adelstein (Prison Break, Teen Wolf) e ITV Studios.

One Piece è edito in Italia da Edizioni Star Comics con 85 volumi disponibili.

Fonte: CB

telegra_promo_mangaforever_2