Kodansha chiude la rivista Aria

0
Tra le serie pubblicate figurano gli spin-off de L’Attacco dei Giganti e Kiseiju – L’Ospite Indesiderato e Devil’s Lost Soul di Kaori Yuki.

Dopo 8 anni di pubblicazione Aria, una delle riviste per un pubblico femminile edite da Kodansha, chiuderà i battenti con il numero 6 che sarà in vendita il 28 Aprile 2018.

Per quanto riguarda il futuro dei manga serializzati, il mensile ha affermato che le seguenti serie si concluderanno sull’ultimo numero:

– Chocho Jiken di Aya Shouoto (autrice nota in Italia per Gli Spiriti di Casa Momochi, edito da JPOP);

– Inferno di Madoka Takadono e RURU;

– Tsutsujimori: Ihinseiri Shimatsu-roku di naked ape (Magnolia, Planet Manga);

– Bokura to Hitotsu Yane no Shita: Banchou Boys Backstage di Yuka Kumada;

– Mahou Jikake no Prince di Torika Tsubaki;

– Neko Mama-chan di Moto Haruyama.

Nel frattempo sul numero 5 uscito il 28 Marzo 2018, si sono conclusi Renzu-sō no Sankaku di Yoko Nogiri e Sweet Sweet Revenge di Shushushu Sakurai; informazioni sulle restanti serie saranno diffuse il 28 Aprile 2018 sia sul numero finale della rivista sia sul sito web ufficiale.

Kodansha ha lanciato Aria nel Luglio del 2010; la rivista ha ospitato opere come Devil’s Lost Soul di Kaori Yuki (Goen), Magnolia di Naked Ape e L’Attacco dei Giganti – Birth of Levi di Gun Sunaaku e Hikaru Suruga (Planet Manga).

Fonte: ANN (1, 2)