Dance in the Vampire Bund, annunciata una nuova serie manga

0
In Italia la prima serie, rimasta interrotta da Ronin Manga, è ripresa da capo con la nuova edizione J-POP.

Attraverso il proprio profilo Twitter ufficiale l’autore Nozomu Tamaki ha annunciato che la saga di Dance in the Vampire proseguirà con una nuova serie manga provvisoriamente intitolata Dance in The Vampire Bund A.S.O. ambientata subito dopo la conclusione di Scarlet Order – Dance in the Vampire Bund 2.

A differenza delle precedenti uscite per la casa editrice Media Factory, questa nuova serie verrà pubblicata dall’editore To Books. Supporto e data di lancio non sono ancora stati annunciati.

Contestualmente al lancio della nuova serie TO Books curerà una nuova edizione delle precedenti in volumi doppi, contenenti ognuno le pagine a colori apparse su riviste e un capitolo inedito.

Dance in The Vampire Bund è stato pubblicato tra il 2006 e il 2012 in Giappone (14 volumi), intervallato da Dive in the Vampire Bund nel 2009 – 2012 (2 volumi) e seguito da Dance in the Vampire Bund – Sledge Hammer no Tsuioku dal 2012 al 2013 (3 volumi) e da Scarlet Order – Dance in the Vampire Bund 2 da 2014 al 2015 (4 volumi).

Nel 2010 Shaft ha curato una trasposizione animata in 12 episodi, diffusa in Italia da Dynit attraverso il proprio canale YouTube ufficiale.

In Italia la prima serie è in corso di riedizione da parte di J-POP:

“Ritorna, in una nuova edizione in 7 maxi-volumi, l’amatissimo manga rimasto fino a oggi incompiuto in Italia! Dimenticate i romantici succhiasangue a cui siete abituati: Dance in the Vampire Bund non ha paura di affondare le zanne.
Quando, dopo millenni nell’oscurità, l’ultracentenaria Principessa dei vampiri Mina Tepes (spietata creatura dall’aspetto innocente di una bambina) decide di rivelare l’esistenza del suo popolo al mondo e di comprare a peso d’oro un rifugio sicuro in Giappone, la risposta degli esseri umani fa precipitare la situazione nel caos. L’esperimento di Mina avrà successo, o gli intrighi di chi desidera che una delle due razze vada incontro al genocidio ne decreteranno la fine?”

Fonte: MM