Da pochi giorni è finalmente disponibile il secondo DLC per La Terra di Mezzo: L’ombra della Guerra, e si tratta anche questa volta di una espansione che aggiunge una nuova tribù, nuovo equipaggiamento leggendario e nuove missioni.

Dopo l’espansione Nemesis Tribù del Massacro, di cui trovate qui la nostra recensione, ecco giungere a Mordor una nuova tribù di Orchi: i Fuorilegge:

In maniera molto simile al DLC precedente, i giocatori potranno incontrare gli esponenti di questa nuova tribù, che sarà ovviamente integrata alla perfezione nel sistema Nemesis.

Questa bande tribali sono guidate da Orchi Epici o Leggendari, e cosa farne di loro dipenderà unicamente dal giocatore.

Se sceglierete di asservirli al Lucente Signore, potrete fregiarvi della presenza, fra le fila dei vostri eserciti, di guerrieri molto potenti, davvero utili nella difese delle proprie fortezze; se invece siete dei collezionisti ala ricerca dei pezzi di equipaggiamento più potenti e rari, allora potrete scegliere di ucciderli, poiché questi Orchi Epici e Leggendari dispongono di nuovi tipi di equipaggiamento di livello Epico e Leggendario.

Per far partire le missioni della nuova espansione Nemesis della tribù dei Fuorilegge, basterà installare il DLC relativo e avviare il gioco: le nuove icone saranno immediatamente presenti sulla mappa di gioco. Ma in cosa consistono le nuove missioni?

Anche in questo caso, dobbiamo precisare che i contenuti aggiuntivi presenti in questo DLC non sono particolarmente esaltanti: nuovi Orchi, nuovo equipaggiamento, nuovi temi per le fortezze a capo delle quali ci sarà un Fuorilegge.

Detto questo, però, nonostante nella descrizione dei contenuti si parli di diversi nuovi tipi di missioni, in realtà queste missioni si suddividono in soli due diverse tipologie, se avrete già completato il gioco:

  • Scontro Tribale: vi permetterà di fronteggiare un solo Capitano della tribù del Massacro, in cerca di un avversario degno di lui;
  • Banda Tribale: in questo caso, i Capitani degli Orchi della tribù del Massacro saranno più numerosi, e dovrete fare in modo di sconfiggerli mentre cercano di attaccare le varie regioni.

Questo significa che le Rese dei Conti Tribali, le Truppe di Guerra Tribali e le missioni Epurazione non saranno presenti sulla vostra mappa, se avrete già completato il gioco. Di certo non una buona notizia per chi ha terminato la campagna base di La Terra di Mezzo: L’ombra della Guerra.

Trattandosi di una espansione dedicata a una nuova tribù di Orchi, non c’era certo da aspettarsi chissà quale ricchezza di contenuti legati alla storia, che saranno invece protagonisti dei 2 DLC successivi per il gioco, che verranno pubblicati a febbraio e a marzo del prossimo anno.

Tuttavia, il fatto che i contenuti siano davvero scarni e ripetitivi nel post game rende questa espansione non di certo indispensabile, ma sarà gradita a chi ama questa sezione del gioco, che grazie al sistema Nemesis e ai nuovi aggiornamenti gratuiti può essere anche protratta all’infinito, senza contare i nuovi pezzi di equipaggiamento, unici e davvero molto potenti.

Come per il DLC precedente, viste queste premesse il prezzo di €14,99 sembra essere eccessivo, per cui, se siete interessati a godervi tutti i contenuti aggiuntivi di La Terra di Mezzo: L’ombra della Guerra, potrete risparmiare un bel po’ di denaro preferendo all’acquisto dei contenuti singoli quello del Season Pass del gioco, che per €39,99 vi garantirà l’accesso a tutti e 4 i DLC previsti al momento e anche a quelli, non ancora annunciati, ma che sono già pianificati.

telegra_promo_mangaforever_2