Le light novel originali di Reki Kawahara e abec sono pubblicate nel nostro Paese da J-POP, che edita anche i manga derivati; gli adattamenti animati sono invece pubblicati da Dynit.

Sabato 9 Dicembre il volume 59 della rivista Dengeki Bunko edita da ASCII Media Works e pubblicata da Kadokawa ha ospitato il prologo di “Unital Ring”, il nuovo arco narrativo della serie di light novel Sword Art Online di Reki Kawahara e abec.

Sempre su Twitter lo stesso autore Kawahara ha notato come la nuova saga usi un termine matematico allo stesso modo del film d’animazione Ordinal Scale; questo, tuttavia, non significa che stia collegando i due progetti.

Il maestro Kawahara ha inoltre aggiunto che i progetti di Virtual Reality Massively Multi-player Online che sono apparsi nella storia finora sono evoluti passando attraverso Sword Art Online, ALfheim Online e Gun Gale Online. A ogni modo il setting del nuovo arco narrativo fa ripartire tutti da capo, senza siti web o guide strategiche di aiuto.

Sword Art Online nasce come web novel nei primi anni del 2000; il primo volume è uscito nel 2009 per ASCII Media Works e finora la serie principale si compone di 20 volumi. Ha ispirato romanzi spin-off, manga, anime e film animati, videogame e prossimamente una serie tv dal vivo.

In Italia J-POP pubblica novel e manga, Dynit gli anime.

Fonte: ANN

telegra_promo_mangaforever_2