Boruto – Naruto Next Generations: informazioni sugli autori Mikio Ikemoto e Ukyo Kodachi

0
Conosciamo un po’ gli autori del seguito ufficiale di Naruto cominciato ufficialmente in Giappone dal 9 maggio 2016. Nuove fantastiche avventure e a nuovi scenari ricchi di azione ninja sono dietro l’angolo anche qui in Italia.

Il 2 novembre 2017, in Italia, Planet Manga (etichetta di Panini Comics) pubblicherà il 1° volume del manga Boruto: Naruto Next Generations. La nuova opera, sequel ufficiale del famosissimo e celebre Naruto di Masashi Kishimoto, non è realizzata in prima persona da Kishimoto stesso, ma è scritta da Mikio Ikemoto e sceneggiata da Ukyo Kodachi.

Masashi Kishimoto svolge il ruolo di supervisore ed editore, infatti ha la facoltà di introdurre e di bocciare novità che propongono gli autori.

In molti, non conoscendo nel profondo il panorama giapponese del manga, molto probabilmente non saranno deliziati dall’acquisto del sequel di Naruto proprio perchè non è realizzato dal grande autore che ha reso il franchise dei ninja uno dei cult più amati degli ultimi anni. Naruto continua ad essere un’opera di fama internazionale, con vendite da capogiro e, in più, non tutti saranno coinvolti da nuove storie e nuovo stile di disegno anche perchè dopo 15 anni di Naruto molte pance sono piene.

Ma, prima di giudicare l’opera dai suoi autori, quest’oggi vogliamo parlare giusto un po’ proprio degli autori dietro Boruto: Naruto Next Generations che pubblicano il manga mensilmente in Giappone su Weekly Shonen Jump.

Come anticipato, il disegnatore è Mikio Ikemoto e lo sceneggiatore è Ukyo Kodachi. Ecco, secondo le informazioni che possediamo al momento, quello che sappiamo su di loro:

  • MIKIO IKEMOTO.

Ikemoto lo possiamo identificare come colui che, più di tutti, può incarnare il ruolo di successore di Naruto (come disegnatore si intende, ovviamente) dal momento è stato il terzo assistente di Masashi Kishimoto e, per tutti i 15 anni di serializzazione dall’inizio alla fine, ha lavorato al fianco del maestro divenendo anche il responsabile capo di tutti i collaboratori. In particolare, Ikemoto è stato responsabile di realizzare la folla nei capitoli di Naruto, gli sfondi, correggere gli errori attraverso bianchetto, aggiungere retini.

Dettaglio importante è che l’autore si è occupato di realizzare design per alcuni personaggi quando Kishimoto credeva fossero troppo difficili o che gli togliessero troppo tempo. Infatti, Ikemoto ha realizzato la tenuta di abbigliamento di Haku, Zabuza e del Terzo Hokage, Hiruzen Sarutobi. Ovviamente, adesso è il disegnatore ufficiale di Boruto e anche delle illustrazioni occasionali dedicate ai romanzi legati al franchise della nuova generazione.

Ikemoto, prima di incontrare Naruto e Kishimoto, ha vinto un premio per il concorso “esordiente mangaka” con l’opera COSMOS.

In una recente intervista ha dichiarato che non ha chiesto personalmente di rendere Boruto: Naruto Next Generations una pubblicazione mensile, sebbene sia pubblicato in una rivista settimanale, ma ne è lieto perchè ci impiega un mese intero per realizzare un capitolo (un capitolo mensile ha 45 pagine circa). La sua tabella di marcia è la seguente: una settimana per creare il name, ossia la bozza delle tavole, 20 giorni per terminare tutto il capitolo e i giorni restanti per le pagine a colori.

Nel 1° volume del manga Naruto, Masashi Kishimoto ha disegnato i suoi assistenti in maniera misteriosa. Ikemoto è il primo a partire da sinistra.

  • UKYO KODACHI.

Ukyo Kodachi è lo sceneggiatore di Boruto: Naruto Next Generations, ma non è solo questo. L’autore, infatti, ha incontrato il mondo di Naruto qualche anno prima assistendo Masashi Kishimoto nella sceneggiatura di Boruto: Naruto the Movie (2015 in Giappone) e tutt’oggi, oltre al manga, assiste sia Masashi Kishimoto che Studio Pierrot nello script della serie animata di Boruto: Naruto Next Generations.

Non a caso, talvolta, l’autore svela che è lo stesso Masashi Kishimoto ad impegnarsi nella realizzazione del sequel del suo franchise introducendo novità.

Kodachi ha scritto la sceneggiatura di uno dei romanzi (della serie Hiden) canonici basati su Naruto che si collocano tra il penultimo e l’ultimo capitolo del manga originale. La novel in questione si intitola “Gaara: Miraggio in una tempesta di sabbia” e il suo protagonista è il Quinto Kazekage Gaara. Il romanzo è disponibile in Italia grazie a Planet Manga.

Di seguito (nella terza immagine), ecco l’avatar di Kodachi utilizzato nella sezione commenti degli autori di Weekly Shonen Jump:

https://twitter.com/SpiralingSphere/status/919975245502668800

  • MASASHI KISHIMOTO.

Ha scritto e disegnato Naruto per 15 anni. Non ha bisogno di altre spiegazioni.

Prima di concludere, ecco qui la sinossi e la copertina del volume italiano di Boruto: Naruto Next Generations:

Boruto, figlio di Naruto e Hinata, cerca disperatamente di attirare l’attenzione del padre, impegnatissimo per via del suo ruolo di Hokage. Ribelle e insoddisfatto, diverrà discepolo di Sasuke. L’insolita coppia, nonostante il periodo di pace, dovrà affrontare una minaccia immane…

In Giappone sono stati pubblicati 17 capitoli su Weekly Shonen Jump e i primi 11 sono raccolti in 3 volumi. Il quarto volume non è ancora stato annunciato.

Fonti: RedditPC