(Photo: Pierrot )
Sarà focalizzato sull’arco narrativo dell gita al Villaggio della Nebbia il quale avrà inizio nell’anime di Boruto da questa settimana.

Il numero 41 di Weekly Shonen Jump, disponibile da questa settimana in Giappone, ha svelato che a novembre arriva nel Paese del Sol Levante il quarto romanzo del franchise di Boruto: Naruto Next Generations (ricordiamo è il seguito diretto di Naruto) da cui è ispirata l’attuale serie animata omonima. Infatti, i primi tre romanzo di Boruto: Naruto Next Generations hanno ispirato il primo arco narrativo della serie animata de “L’Ombra Fantasma” (15 episodi).

La rivista svela che la novel sarà basata sull’arco narrativo de “La gita scolastica”, e, guarda caso, lo stesso arco narrativo comincerà nella serie animata di Boruto: Naruto Next Generations con l’episodio numero 25 che sarà trasmesso mercoledì 20 settembre 2017. Si tratta del terzo arco narrativo, il secondo è stato quello de “Garuto Gaiden Nanadaime Hokage to Akairo no Hanatsuzuki” focalizzato sulla storia di Sarada, Sakura e Sasuke (5 episodi).

Il quarto romanzo, esattamente come i primi due, è scritto da Ko Shigenobu (F.E.A.RTenka Ryoran RPGs), mentre Masashi Kishimoto – creatore di Naruto – Mikio Ikemoto e Ukyo Kodachi, rispettivamente disegnatore e scrittore del manga Boruto: Naruto Next Generations, sono menzionati nei riconoscimenti. In più, il romanzo è composto da illustrazioni le quali sono state realizzate (così come la copertina) da Ikemoto. Ikemoto è il disegnatore del manga ufficiale di Boruto: Naruto Next Generations.

La prima parte del romanzo è disponibile in Giappone dal 2 maggio, la seconda dal 4 luglio e la terza dal 4 settembre.

Secondo quanto riporta la timeline del sito web ufficiale Shueisha, questa serie di novel è canonica e si pone tra l’ultimo volume ufficiale di Naruto, ovvero il 72 (la nuova generazione frequenta l’Accademia Ninja) e il 1° volume di Boruto: Naruto Next Generations (la nuova generazione affronta gli esami Chunin), il sequel del franchise di Kishimoto di cui parlavamo poc’anzi. Ecco qui una panoramica semplice della timeline:

Se ve le siete perse, qui potete consultare le anticipazioni degli episodi di settembre e inizio ottobre di Boruto: Naruto Next Generations. Attenti agli SPOILER! In più, Weekly Shonen Jump ha svelato due personaggi inediti. Cliccate qui se non li avete ancora visti.

Il Villaggio della Foglia è cambiato, si è evoluto e vive in una nuova era pacifica. Con alti grattacieli, grandi monitor computerizzati che trasmettono immagini (televisioni nella precedente generazione), distretti e strade per permettere alle auto di muoversi, il modo di vivere nel mondo dei ninja è cambiato…

Il Leader del Villaggio è il Settimo Hokage. Boruto è il figlio di Naruto Uzumaki, e per diventare un ninja deve frequentare l’accademia ninja. Tuttavia, tutti i coetanei di Boruto provano pregiudizi per lui, in quanto è il figlio del Settimo Hokage. Nonostante ciò, Boruto possiede delle abilità senza precedenti.

BORUTO: Naruto Next Generations è disegnato da Mikie Ikemoto (assistente di Kishimoto durante la serializzazione di NARUTO) e scritto da Ukyo Kodachi (assistente di Kishimoto durante la realizzazione della sceneggiatura del film di “Boruto: Naruto the Movie”) con la supervisione di Masashi Kishimoto il quale si occupa anche di essere l’editor. L’opera si pone come seguito al manga “NARUTO”. Attualmente sono stati pubblicati 16 capitoli, e i primi 11 sono raccolti in 3 volumi.

Tre romanzi sono basati sul franchise di Boruto: Naruto Next Generations. Il primo è disponibile in Giappone dal 2 maggio; il secondo, invece, dal 4 luglio; il terzo arriverà dal 4 settembre.

In Italia, il primo volume del manga arriverà il prossimo 2 novembre e sarà edito da Planet Manga.

La serie animata omonima, prodotta da Studio Pierrot, è in corso d’opera dal 5 aprile 2017 e attualmente sono stati trasmessi 24 episodi su TV Tokyo.

Fonte: ANN

telegra_promo_mangaforever_2