Rivelazione un po’ sconcertante durante un servizio del TG4.

Secondo un servizio del TG4 (di cui potete vedere un’estratto in calce) una parte di gioco di Assassin’s Creed Unity simulerebbe gli attacchi dell’ISIS al Louvre di Parigi.

Oltre al fatto che il videogioco è ambientato in Francia durante la rivoluzione di fine ‘700 e non ai giorni nostri, dispiace sentire queste associazioni un po’ mirabolanti, soprattutto considerando l’opinione generale sui videogame e affini.

telegra_promo_mangaforever_2