A dare la notizia, su Facebook, l’autore della serie pubblicata dalla Sergio Bonelli Editore, Gianfranco Manfredi.

Adam Wild arriverà al numero 26 e poi chiuderà i battenti. Parola di Gianfranco Manfredi, che sul proprio profilo Facebook ha da poco dato l’annuncio, che non ha mancato di rattristare i tanti estimatori della serie.

Ecco cosa ha scritto Manfredi:

«Continuo a ricevere messaggi su Adam Wild, di cui vi ringrazio. Devo un chiarimento in sintesi:

1. Si concluderà con il n.26? Sì.

2. Vendeva troppo poco? Sì. Meno di tutte le mie serie precedenti. D’altro canto è oggi difficile fare paragoni con il passato (se paragoniamo le vendite dei dischi e quelle dei libri tra i decenni passati e oggi, è un funerale) . Diciamo che attualmente la soglia di sicurezza per i fumetti Bonelli è sopra le ventimila copie mensili. Sotto, scatta l’allarme. Soglie molto più basse di quanto non accadesse in passato».

Fin qui le cattive notizie. Ma lo stesso autore ha sottolineato come non sia già detta la parola fine per Adam Wild. Ha infatti proseguito, sempre su Facebook:

«3. Potrebbe esserci un’inversione di tendenza? Dipende dai lettori. In altre serie è capitato che si sia bloccata la produzione e poi la si sia riaperta perché la serie è risalita uscendo dalla zona pericolo. I piani vanno fatti lo stesso, ma i giochi si possono sempre riaprire, se li riaprono i lettori.

4. Come sarà il 2016 di AW? Questo lo leggerete sulle anticipazioni del sito Bonelli per l’anno prossimo. Io posso solo dire: molto succoso. Tutti stanno dando il meglio. Per i disegnatori questa serie è stata ed è un trampolino. Nessuno la prende sottogamba».

Insomma, se attualmente le vendite della serie non sono tali da garantirne la permanenza in edicola, non è detto che la situazione non possa migliorare. La speranza è proprio questa, cosicché non si sia costretti a vedere l’ennesimo fumetto sospendere le proprie pubblicazioni.Adam Wild Facebook

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui